Fisco, Mef: nel 2016 pressione fiscale paesi OCSE cresce dello 0,3%

(Teleborsa) – Nel 2016, rispetto al 2015, la variazione tendenziale media della pressione fiscale per l’insieme dei paesi dell’OCSE si attesta a +0,3%. Lo rende noto il Ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) nel Bollettino di gennaio 2018, evidenziando un lieve aumento della pressione fiscale per la Francia (+0,1%), la Germania (+0,5%), il Regno Unito (+0,7%) e una riduzione tendenziale dell’indicatore per l’Italia (-0,4%), l’Irlanda (-0,1%), la Spagna
(-0,3%) e il Portogallo (-0,2%).

Per quanto riguarda il gettito delle entrate tributarie, cresce a ritmi sostenuti quello della Spagna (+33,4%) mentre in Italia il gettito tributario cresce dell’1,2%, proseguendo il trend positivo osservato da gennaio 2015.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fisco, Mef: nel 2016 pressione fiscale paesi OCSE cresce dello 0,3%