Fisco, arrivano i primi indici di affidabilità per 1,4 milioni di imprese

(Teleborsa) – Chiuso il drammatico capitolo degli studi di settore, arrivano in nuovi ISA- Indici Sintetici di Affidabilità, che sono destinati a sostituire  a partire dal 2018 il sistema di tassazione per 1,4 milioni di PMI. 

Il Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, ha firmato oggi il provvedimento che individua i primi 70 Indici che potranno essere applicati già per l’anno d’imposta 2017 a 1,4 milioni di contribuenti. Solo a regime il nuovo sistema fiscale si applicherà a tutti i 4 milioni di contribuenti. 

Il nuovo sistema prevede un “riscontro trasparente” del comportamento fiscale per le imprese, misurandolo su una scala da 1 a 10 che determinerà il grado di affidabilità/compliance dell’impresa o del professionista. Chi risulterà “affidabile” potrà accedere a benefici in termini di minori accertamenti. 

Fra i primi 70 indici di affidabilità, che vengono suddivisi per settore, ben 29 riguardano il settore commercio, 17 quello dei servizi e 15 la manifattura. Per i professionisti gli ISA riguardano 9 diverse attività, fra cui disegnatori grafici, geometri e studi legali.

Fisco, arrivano i primi indici di affidabilità per 1,4 milioni di&nbs...