Enel, sottoscritti i B Team Responsible Tax Principles: prima azienda italiana a farlo

(Teleborsa) – Enel è diventata oggi la prima azienda italiana a sottoscrivere i B Team Responsible Tax Principles, principi sviluppati dal gruppo internazionale B Team per promuovere pratiche fiscali responsabili e sostenibili. “Crediamo fermamente che la trasparenza fiscale favorisca lo sviluppo sostenibile – ha dichiarato Alberto De Paoli, CFO del Gruppo Enel – In linea con il nuovo concetto di stakeholder capitalism che indirizza le nostre azioni, siamo convinti che le imprese, oggi più che mai, debbano svolgere un ruolo rilevante contribuendo al progresso economico, sociale e sostenibile dei paesi in cui sono presenti. Questo contributo, oltre agli investimenti generati, alle opportunità di lavoro e ad una crescita adeguata a lungo termine, è anche legato direttamente ad un’equa contribuzione fiscale. L’adesione ai B Team Responsible Tax Principles è una ulteriore conferma dell’importanza che il Gruppo Enel attribuisce alla variabile fiscale e al ruolo che essa gioca sullo sviluppo nella nostra società”.

I B Team Responsible Tax Principles sono stati sviluppati da un gruppo di aziende multinazionali, con il contributo di rappresentanti della società civile, degli investitori e di istituzioni internazionali, e presentati alla conferenza Tax & SDG presso la sede delle Nazioni Unite a New York nel febbraio 2018. Essi rappresentano il primo sforzo consolidato di un gruppo di aziende intersettoriali e interregionali per definire le migliori pratiche in sette aree chiave della fiscalità, dalla governance aziendale ai rapporti con le autorità e con tutti gli stakeholders, a sostegno di comportamenti improntati alla trasparenza.

“L’adesione di Enel ai Responsible Tax Principles – si legge in una nota della società energetica italiana – è un segnale importante per sottolineare e confermare come il Gruppo abbia compreso da tempo che anche la fiscalità è una parte cruciale della sostenibilità aziendale. Enel incoraggia l’adozione di pratiche fiscali aziendali responsabili in tutti i Paesi in cui opera per sostenere sistemi fiscali equi ed efficaci che contribuiscano alla società e allo sviluppo sostenibile”. “I Principi Fiscali di Enel – continua la nota sono alla base della convinzione dell’azienda che riconosce nella tassazione uno dei principali contributi allo sviluppo economico e sociale dei Paesi in cui opera. La decisione di Enel di sottoscrivere pubblicamente i Responsible Tax Principles del B Team è un ulteriore segnale dell’ambizione dell’azienda di evolvere e migliorare continuamente nelle pratiche fiscali aziendali responsabili“.

Il B Team, co-fondato da Sir Richard Branson e Jochen Zeitz, è un gruppo globale di imprese e leader della società civile che lavora per creare nuove norme di leadership aziendale e un nuovo modo di fare impresa che misuri il successo non solo in termini di performance finanziaria, ma anche di salute delle persone e del nostro pianeta, a beneficio delle generazioni future.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enel, sottoscritti i B Team Responsible Tax Principles: prima azienda ...