Dl fisco, maratona del voto in commissione per l’approdo in Aula giovedì

(Teleborsa) – Il Dl fisco, collegato alla Legge di Bilancio, si presenta al test del voto presso la Commissione Bilancio della Camera. Le votazioni sugli emendamenti sono iniziate nella tarda mattinata ed hanno per ora preso ad esame solo gli emendamenti ad alcuni articoli.

Il testo potrebbe andare avanti ad oltranza per tutta la notte, visto che l’approdo in Aula è previsto per giovedì e che il governo sembra intenzionato a porre la fiducia, che potrebbe essere votata già venerdì.

Fra questi, il finanziamento degli investimenti di Ferrovie di Stato, per 320 milioni, che includono anche la sicurezza e l’efficientamento della rete ferroviaria. 

Approvato anche un emendamento sul trasporto pubblico regionale, laddove si prevede che entro il 1° settembre di ogni anno sia presentata una relazione delle Regioni alla camera mettendo in evidenza le “criticità finanziarie” delle società di gestionedle servizio TPL.

Esaminato anche un emendamento che concede maggiori margini finanziari ai Comuni che accolgono migranti,  uno sul raddoppio del tax credit per il cinema da 30 a 60 milioni che porta la dotazione complessiva a 200 milioni, uno sull’utilizzo degli introiti di biglietti dei musei per la valorizzazione degli stessi, uno sulle polizze assicurative agricole, uno sull’abolizione del Fondo che usa parte dei diritti TV per la promozione di sport giovanili e sport minori, le cui mansioni verranno svolte dalla Figc.  

Dl fisco, maratona del voto in commissione per l’approdo in Aula...