Di Maio duro contro i “grandi” evasori: “Meritano il carcere”

"Un governo che si definisce del cambiamento – continua Di Maio - non può non vedere queste cose e deve intervenire per tutelare gli italiani onesti"

(Teleborsa) – Un duro post su Facebook che attacca gli evasori fiscali. Il vicepremier Luigi Di Maio sottolinea questo suo pensiero, affermando che “per i grandi evasori serve il carcere, è un problema serio e in molti fanno finta di non vedere”.

“Un governo che si definisce del cambiamento – continua Di Maio – non può non vedere queste cose e deve intervenire per tutelare gli italiani onesti. Finora lo Stato se l’è presa con i più deboli, con coloro che non riescono ad arrivare a fine mese, bisogna prendersela con chi evade regolarmente, con chi lo fa quasi di mestiere”.

“I grandi evasori – conclude – li abbiamo combattuti all’inizio con il MoVimento 5 stelle, abbiamo dato maggiori capacità operative alla Guardia di Finanza. Se sei un grande evasore, che se la spassa danneggiando le persone perbene, e pensi solo a truffare lo Stato devi fare il carcere. Punto. Questa è la strada da intraprendere ed è quella che prenderemo”.

Di Maio duro contro i “grandi” evasori: “Meritano il...