Canone Rai, rate più alte per chi attiva l’utenza da febbraio a dicembre

Sovrapprezzo inatteso per chi attiva l'utenza nei mesi successivi: dovrà versare delle rate mensili via via più alte, sempre superiori ai 10 euro

Brutte sorprese per chi ha attivato una nuova utenza elettrica nel corso del 2016 e deve pagare il canone Rai: non solo si troverà in bolletta dal mese di luglio la rateizzazione del canone, ma sarà costretto a pagare un sovrapprezzo mensile via via più alto.

Colpa di una tassa di concessione governativa fissa a 4,13 euro. Come scrive Repubblica, la “sorpresa inattesa” riguarda non chi ha un’utenza già attiva il primo gennaio che verserà – come previsto – 10 rate di canone Rai per un esborso totale di 100 euro, ma “chi invece attiva l’utenza nei mesi successivi, che verserà delle rate mensili via via più alte, sempre superiori ai 10 euro”.

COSA SI INTENDE PER NUOVA UTENZA – Per nuova utenza, si intende quella che nasce da una voltura, da un subentro; oppure la nuova utenza in senso classico (la giovane coppia, il neolaureato, il divorziato che vanno in una casa del tutto nuova, mai allacciata alla corrente prima del loro arrivo).

GLI IMPORTI DA PAGARE – Ecco l’elenco degli importi da pagare a seconda del mese di attivazione:

  • attivazione a gennaio: 10 rate da 10 euro (per un totale di 100 euro)
  • attivazione a febbraio: 9 rate da 10,42 euro (per un totale di 93,80 euro)
  • attivazione a marzo: 8 rate da 10,71 euro (per un totale di 85,65 euro)
  • attivazione ad aprile: 7 rate da 11,07 euro (per un totale di 77,50 euro)
  • attivazione a maggio: 6 rate da 11,56 euro (per un totale di 69,35 euro)
  • attivazione a giugno: 5 rate da 12,24 euro (per un totale di 61,19 euro)
  • attivazione a luglio: 4 rate da 13,26 euro (per un totale di 53,04 euro)
  • attivazione ad agosto: 3 rate da 14,96 euro (per un totale di 44,89 euro)
  • attivazione a settembre: 2 rate da 18,37 (per un totale di 36,73 euro)
  • attivazione ad ottobre: una rata da 28,59 euro (da pagare nel 2017 in un’unica soluzione)
  • attivazione a novembre: una rata da 20,44 euro (da pagare nel 2017 in un’unica soluzione)
  • attivazione a dicembre: una rata da 12,28 euro (da pagare nel 2017 in un’unica soluzione)

Leggi anche:
Bollette luce e gas in aumento da luglio. Le nuove tariffe
Canone Rai in bolletta, via ai controlli sulla residenza
Chi non paga il canone RAI? Le risposte di Virgilio Genio
Tutto sul canone Rai
Canone Rai, se cambi società della luce puoi fartelo rimborsare in bolletta
Canone: il modello da compilare per non pagare
Come pagare la bolletta senza pagare il canone

Canone Rai, rate più alte per chi attiva l’utenza da febbraio a...