Quanto guadagna Max Verstappen, il nuovo campione del mondo di Formula 1

Il pilota olandese della Red Bull si è aggiudicato all'ultimo giro il titolo spodestando Lewis Hamilton

Atto finale della lunga cavalcata della Formula 1, nel testa a testa all’ultima curva per il titolo con il campione in carica Lewis Hamilton, a spuntarla è stato Max Verstappen: ecco quanto guadagna il pilota olandese della Red Bull nuovo campione del mondo di F1. 

Quanto guadagna Max Verstappen, il nuovo campione del mondo di Formula 1: il finale mozzafiato

In un appassionante Gp di Abu Dhabi, Verstappen è riuscito a spodestare il detentore del titolo, arrivando di un soffio davanti al muso della Mercedes.

Un finale di stagione che nella formula 1 non di vedeva da decenni: è dagli anni ’70 che due piloti non arrivavano all’ultima gara a pari punti in testa alla classifica.

Un epilogo che rimarrà negli annali di questo sport. Innanzitutto perché uno dei più forti, se non il più forte pilota della storia dell’automobilismo, Lewis Hamilton, mentre era involato verso il traguardo si è visto sfilare il titolo dalle mani. Sarebbe stato il quinto consecutivo, il settimo se non fosse per l’intermezzo dell’ex compagno di squadra Nico Rosberg nel 2016, l’ottavo in totale come soltanto un’altra leggenda assoluta: Michael Schumacher.

Se così non è stato, Verstappen lo deve al suo talento e al grande coraggio, certo, ma anche al suo compagno di squadra Sergio Perez e, banalmente, al destino.

Perez perché ha egregiamente coperto le spalle al compagna di scuderia rallentando la marcia di Hamilton. Poi il fato c’ha messo lo zampino facendo entrare la safety car a 5 giri dalla fine, dopo l’incidente di Lafiti, concedendo l’occasione a Verstappen di avvicinarsi al rivale e a sorpassarlo nelle ultime curve in un finale mozzafiato.

Quanto guadagna Max Verstappen, il nuovo campione del mondo di Formula 1: le cifre

Il pilota olandese 24enne ora potrà godersi il meritato successo, ma anche un discreto gruzzolo, che però non arriva direttamente dalla vittoria del campionato di F1.

Il primo classificato del mondiale piloti (qui per sapere i piloti più pagati) non riceve, infatti, un premio direttamente dalla Formula One Group, l’ente organizzatore della competizione, che invece destina una vincita soltanto alle scuderie in proporzione al piazzamento finale in classifica costruttori.

Il guadagno del neo campione dipende dalle sponsorizzazioni e dal contratto con la sua casa automobilistica, la Red Bull, che gli fruttano circa 16,07 milioni di euro. Molti meno rispetto ai circa 40 incassati dal rivale Lewis Hamilton, ma che, anche per l’olandese, possono arrivare con clausole e bonus vicini alla stessa cifra (ecco quanto guadagnano gli altri piloti di F1 nel 2021).

Inoltre il figlio d’arte di Jos è nei Paesi Bassi un vero e proprio idolo, notorietà che gli ha procurato accordi pubblicitari e commerciali per circa 5 milioni di euro.

Uno stipendio per Verstappen destinato a salire dopo la vittoria del suo primo titolo mondiale.