Giovinco alla Samp: quanto ha guadagnato negli Usa e negli Emirati

Sebastian Giovinco vicinissimo al ritorno in Serie A dopo oltre 7 anni: quanto potrebbe guadagnare alla Sampdoria

Sebastian Giovinco è in viaggio verso l’Italia. L’ex giocatore della Juventus, infatti, è atteso dalla Sampdoria, che ha bisogno di sostituire Manolo Gabbiadini, la cui stagione si è conclusa in anticipo a causa della lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Giovinco, oltre alla maglia bianconera, ha vestito quelle di Toronto, squadra del campionato statunitense, e AlHilal, negli Emirati arabi (da cui si è svincolato ad agosto). Quanto ha guadagnato in carriera e a quanto ammonterebbe lo stipendio alla Sampdoria? Ecco tutte le cifre.

Giovinco alla Samp: quanto potrebbe guadagnare

Sebastian Giovinco è stato contattato dalla Sampdoria dopo l’infortunio di Manolo Gabbiadini. L’ex Juventus si è subito attivato per raggiungere Genova il prima possibile: nella giornata di martedì 8 febbraio dovrebbe sostenere le visite mediche. C’è l’incognita sulle sue condizioni fisiche, visto che non gioca una partita ufficiale dallo scorso agosto, ma in caso di esito positivo dei test firmerà con i blucerchiati.

La sessione del calciomercato invernale è finita il 31 gennaio, ma le squadre italiane possono ancora acquistare calciatori svincolati: per questo la Samp dovrebbe offrire a Giovinco un contratto fino al 30 giugno 2022, con opzione per l’anno successivo. Al momento non ci sono indiscrezioni sul possibile stipendio, ma va considerato che il calciatore ha 35 anni.

Giovinco torna in Italia: quanto ha guadagnato in carriera

Giovinco aveva lasciato la Serie A il 18 gennaio 2015, oltre 7 anni fa, per volare in Canada e giocare, col Toronto, nel campionato statunitense, la MLS. Ingaggio notevole: circa 6 milioni di euro a stagione, per quattro anni. In quel momento era diventato il giocatore più pagato negli Stati Uniti.

Tra l’altro il Toronto, nella prossima stagione, abbraccerà Lorenzo Insigne, numero 10 del Napoli, che ha ceduto alla corte dei canadesi, protratta a suon di milioni di euro (ecco quanto guadagnerà Insigne). C’è però da aggiungere un retroscena: secondo quanto dichiarato da Giovinco, negli anni in cui l’ex Juve ha giocato a Toronto non avrebbe ricevuto tutti i soldi pattuiti.

Dal punto di vista economico gli è sicuramente andata meglio negli Emirati Arabi: dal 30 gennaio 2019 all’agosto 2021 ha vestito la maglia dell’Al-Hilal, che lo ha strappato per 875 mila euro al Toronto. L’ingaggio corrisposto a Giovinco dalla squadra di Riad? Molti di più: 10 milioni di euro netti a stagione.

Chi sono i calciatori più pagati al mondo: la top 10

Ma chi sono, al momento, i calciatori più pagati al mondo? Ecco la top 10 stilata da Forbes, aggiornata a settembre 2021:

  1. Cristiano Ronaldo (ecco perché ha scelto il Manchester United): 125 milioni di dollari (stipendio lordo da 70 milioni di dollari, sponsorizzazioni da 55 milioni di dollari);
  2. Lionel Messi (Paris Saint Germain): 110 milioni di dollari (stipendio lordo da 75 milioni di dollari, sponsorizzazioni da 35 milioni di dollari);
  3. Neymar (Paris Saint Germain): 95 milioni di dollari (stipendio lordo da 75 milioni di dollari, sponsorizzazioni da 20 milioni di dollari);
  4. Kyilian Mbappé (Paris Saint Germain): 43 milioni di dollari (stipendio lordo da 28 milioni di dollari, sponsorizzazioni da 15 milioni di dollari);
  5. Mohamed Salah (Liverpool): 41 milioni di dollari (stipendio lordo da 25 milioni di dollari, sponsorizzazioni da 16 milioni di dollari);
  6. Robert Lewandowski (Bayern Monaco): 35 milioni di dollari (stipendio lordo da 27 milioni di dollari, sponsorizzazioni da 8 milioni di dollari);
  7. Andres Iniesta (Vissel Kobe): 35 milioni di dollari (stipendio lordo da 31 milioni di dollari, sponsorizzazioni da 4 milioni di dollari);
  8. Paul Pogba (Manchester United): 34 milioni di dollari (stipendio lordo da 27 milioni di dollari, sponsorizzazioni da 7 milioni di dollari);
  9. Gareth Bale (Real Madrid): 32 milioni di dollari (stipendio lordo da 26 milioni di dollari, sponsorizzazioni da 6 milioni di dollari);
  10. Eden Hazard (Real Madrid): 29 milioni di dollari (stipendio lordo da 26 milioni di dollari, sponsorizzazioni da 3 milioni di dollari);