Champions, Villarreal-Liverpool: dove vederla in TV e streaming

Prima semifinale di ritorno stasera a partire dalle 21 tra il "sottomarino giallo" e i "reds"

Serve un’impresa al Villarreal, nella prima semifinale di ritorno di Champions, per capovolgere la sconfitta di Liverpool. Non tanto per il risultato, 2 gol non sono uno scarto impossibile da recuperare, ma più per le difficoltà dimostrate all’Anfield nel tentativo di sormontare la fortezza eretta dai reds. La squadra di Jurgen Klopp ha mostrato ancora una volta la sua solidità e di essere tra i favoriti per la vittoria della finale di Champions League, dalla quale sono ormai a un passo. Traguardo che potranno raggiungere riconfermandosi anche stasera allo stadio “de La Ceramica”, dove dalle 21 troveranno ad attenderli gli spagnoli pronti a vender cara la pelle.

Champions, Villarreal-Liverpool: probabili formazioni

Per la resa dei conti contro i “reds”, l’allenatore del Villarreal Unai Emery dovrebbe poter fare affidamento sul recupero della sua punta di riferimento, Gerard Moreno, assente nella gara all’Anfield persa 2-0, ma dovrà fare a meno di Yeremi Pino.

“All’andata il Liverpool ha giocato nel proprio stadio ed è stato superiore, noi però abbiamo grande entusiasmo e, per domani, siamo pronti a dare battaglia” ha detto il tecnico spagnolo nella conferenza di presentazione.

“Per me oggi il Liverpool è la migliore squadra del mondo perché, attraverso il gioco, esprime una sensazione di superiorità e fiducia” ha aggiunto.

Il Villarreal dovrebbe scendere in campo dunque con un 4-4-2: Rulli; Foyth, Albiol, Pau Torres, Estupiñán; Lo Celso, Parejo, Capoue, Coquelin; Danjuma, Moreno.

Nella fase a eliminazione diretta della Champions League il “sottomarino giallo” non è mai stato battuto in casa, ma non ha segnato più di un gol a partita e vinto solo due gare su sette.

In tutta la storia della Champions League, soltanto una squadra è stata in grado di ribaltare uno svantaggio di due (o più reti) dopo la semifinale d’andata. Ed è stato proprio il Liverpool di Jurgen Klopp, che nel 2019 riuscì a raggiungere la finale, poi vinta contro il Tottenham, rimontando il 3-0 subito dal Barcellona al Camp Nou con uno storico ribaltone per 4-0 ad Anfield.

“Fin qui tutto bene – ha detto l’allenatore dei Reds, Jurgen Klopp. Dobbiamo stare allerta e avere il morale giusto, per giocare il ritorno come l’andata. Siamo in vantaggio per 2-0 e va bene così, ma non siamo ancora qualificati“.

“Domani dovremo essere pronti a soffrire, se necessario, e rimanere sempre in partita” ha dichiarato il tecnico tedesco in conferenza stampa.

Tutti a disposizione tranne Firmino e Origi, per il Liverpool che dovrebbe scendere in campo con lo stesso 11 dell’andata: Alisson; Alexander-Arnold, Konaté, Van Dijk, Robertson; Keita, Fabinho, Thiago Alcántara; Salah, Mané, Luis Díaz.

Vincendo il Liverpool potrebbe essere la quarta squadra nella storia di Champions e Coppa dei Campioni a raggiungere per la decima volta la finale, dopo Real Madrid (16), Bayern Monaco (11) e Milan (11) (qui per sapere dove si giocherà la finale tolta alla Russia mentre qui per scoprire le squadre che hanno guadagnato di più in Champions).

Champions, Villarreal-Liverpool: dove vederla in chiaro

La partita sarà trasmessa in diretta e in chiaro da Mediaset, su Canale 5 a partire dalle 21.

La gara sarà disponibile per gli abbonati Sky anche sui canali Sky Sport Uno, Sky Sport Football, Sky Sport 4K e Sky Sport (251 del satellite).

Inoltre sarà possibile seguire Villarreal-Liverpool anche in diretta streaming collegandosi al sito di Sportmediaset o tramite la sottoscrizione a Mediaset Infinity e per i clienti Sky potranno attraverso l’app di Sky Go su dispositivi mobili o collegandosi al sito ufficiale, oppure ancora tramite il servizio streaming on demand di Sky, NOW TV.