Champions League, come vedere Chelsea-Real Madrid gratis

Stasera le "merengues" di Carlo Ancelotti sul campo dei blues, nell'altra partita dei quarti di finale Villarreal-Bayern Monaco

Partita da grandi palcoscenici stasera con Chelsea-Real Madrid in campo nella seconda serata dei quarti di finale di Champions League. Dopo le vittorie di Liverpool 3-1 a Lisbona contro il Benfica e del Manchester City che in casa ha battuto l’Atletico Madrid per 1 a 0, i “blancos” di Carlo Ancelotti sono volati a Londra per avere la meglio sui “blues” alle prese con una grave crisi finanziaria, mentre il Bayern Monaco, altra favorita per il torneo, sarà a Villarreal. Ecco come vedere le partite stasera.

Champions, come vedere Chelsea-Real Madrid in streaming: le probabili formazioni

Stasera dalle 21 allo “Stamford Bridge”, si ritroveranno contro due delle candidate alla vittoria finale della Champions League, nonostante il Chelsea campione d’Europa si trovi in un periodo di grande difficoltà per le sanzioni legate alla guerra russo-ucraina che hanno colpito il proprietario, l’oligarca Roman Abramovich, e che potrebbero condizionare anche il rendimento in campo, come dimostra il 4-1 subito in campo nell’ultima giornata di Premier (qui avevamo spiegato quanto ha già perso il Chelsea).

“Abbiamo passato un brutto periodo. Abbiamo bisogno di tempo per digerirlo” ha detto il coach dei blues Thomas Tuchel nella conferenza di presentazione, augurandosi da una futura nuova proprietà “una rosa forte, tanta fiducia e supporto” (qui avevamo parlato della vendita del Chelsea da parte di Abramovich).

L’allenatore tedesco metterà il Chelsea in un probabile 3-4-3 con: Mendy; Azpilicueta, Chalobah, Rüdiger; James, Kanté, Jorginho, Alonso; Kovačic, Havertz, Pulišić

Dall’altra parte Carlo Ancelotti è riuscito a raggiungere all’ultimo la sua squadra dopo essersi negativizzato dal Covid-19, che negli ultimi giorni lo aveva tenuto lontano dai campi.

Il Real Madrid si dovrebbe schierare con un 4-3-3: Courtois; Carvajal, Éder Militão, Alaba, Mendy; Kroos, Casemiro, Modrić; Valverde, Benzema, Vinícius Júnior.

La partita sarà trasmessa in esclusiva a partire dalle 21 da Amazon Prime Video che ha acquistato i diritti in esclusiva delle migliori gare del mercoledì di questa stagione di Champions League. La telecronaca è affidata a Sandro Piccinini con il commento di Massimo Ambrosini.

Chelsea-Real Madrid è compresa nell’abbonamento di Amazon Prime e per i nuovi iscritti è possibile assistere gratuitamente alla sfida iniziando il periodo di prova di 30 giorni, al termine del quale si potrà scegliere se abbonarsi mensilmente (3,99 euro) o annualmente (36 euro).

Clicca qui per guardare gratis Chelsea-Real Madrid attivando la prova gratuita di Amazon Prime. Puoi disdire quando vuoi.

Per vedere le partite, basterà accedere all’area Prime Video, selezionare la voce ‘Sport’ nella sezione ‘Categorie’ e quindi cliccare su ‘I tuoi eventi in diretta e futuri’. In alternativa, si potrà accedere a Prime Video via app (o sull’homepage del sito di Amazon) ed entrare nell’area ‘UEFA Champions League’.

Puoi attivare gratis 30 giorni di prova gratuita cliccando qui.

I clienti Prime, oltre alla Champions League e alla consegna dei prodotti Amazon senza costi di spedizione, potranno usufruire di offerte esclusive, film e serie TV Amazon Original e oltre 2 milioni di canzoni senza interruzioni pubblicitarie.

Per non perderti le ultime notizie e ricevere i nostri migliori contenuti, iscriviti gratuitamente al canale Telegram di QuiFinanza: basta cliccare qui

Champions, come vedere Villarreal-Bayern Monaco in TV o streaming: le probabili formazioni

Nell’altro quarto di finale di Champions League, la corazzata Bayern Monaco andrà a fare visita il Villarreal all'”Estadio della Ceramica”, calcio di inizio alle 21.

Una sfida questa molto più sbilanciata a favore dei campioni di Germania, che potranno contare sui gol di Robert Lewandowski, capocannoniere della competizione con 12 reti segnate nelle scorse 8 partite.

L’allenatore del Bayern Monaco Julian Nagelsmann metterà in campo un probabile 4-2-3-1 con: Neuer; Pavard, Süle, Upamecano, L. Hernandez; Kimmich, Goretzka; Sané, Müller, Coman; Lewandowski.

Dopo aver raggiunto questo traguardo ai danni Juventus eliminata negli ottavi di finale, il “sottomarino giallo” cercherà di fare valere il titolo di campioni dell’Europa League conquistato l’anno scorso, provando a fare un’altra vittima eccellente.

L’allenatore del Villarreal, Unai Emery, dovrebbe schierare un 4-4-1-1 con in campo: Rulli; Foyth, Albiol, Pau Torres, Estupiñán; Pino, Capoue, Parejo, Danjuma; Lo Celso; G. Moreno.