Europa e Conference League: dove vedere in TV Lazio, Roma e Fiorentina

Lazio e Roma impegnate in Europa League nel ritorno contro Midtjylland e Helsinki, Fiorentina in Conference al Franchi contro il Basaksehir

Ad attendere le italiane giovedì ci sono tre partite crocevia per i rispettivi cammini in Europa: Lazio, Roma e Fiorentina sono chiamate a una vittoria per aggiustare la classifica dei propri gironi e puntare agli ottavi. Le romane in Europa League affronteranno i danesi del Midtjylland, attesi all’Olimpico contro i biancocelesti, e l’Helsinki per i giallorossi volati in Finlandia in una scomoda trasferta. La sfida più insidiosa seppure in casa potrebbe però riguardare i viola che ospitano i turchi del Basaksehir.

Europa e Conference League: le partite di Lazio, Roma e Fiorentina

Più che per l’avversario, battuto 5-1 nell’andata in Danimarca, l’allenatore della Lazio, Maurizio Sarri, sembra essere preoccupato più dal manto erboso del proprio stadio.

“Le condizioni del terreno dell’Olimpico? Mi preoccupano perché ho visto una situazione che nel breve periodo è difficilmente risolvibile, la partita fatta a Bergamo su di un biliardo non è replicabile” ha detto il tecnico della Lazio, nella conferenza stampa di presentazione della partita.

Non è la prima volta che Sarri si lamenta del terreno di gioco dell’Olimpico: “Per il nostro modo di giocare, il campo è un handicap non da poco, poi ci sono altri modi di giocare per cui il disagio è minore, ma io preferisco il mio metodo”, aggiunge il mister.

Lo stesso cruccio sul campo è stato sollevato dall’allenatore della Roma, Jose Mourinho alla vigilia della partita contro l’Helsinki, ma dalla prospettiva esattamente opposta.

“È un altro sport, non è calcio” ha detto il tecnico portoghese lamentandosi dell’erba sintetica che aspetta la sua squadra nell’impianto del HJK. “Su un campo artificiale cambia il gesto tecnico e chi è abituato a giocare in questa condizione ha un vantaggio in partenza. Però non dobbiamo pensare al campo, ma solo a giocare bene e vincere” ha detto Mourinho.

Tutt’altri pensieri nella testa di Vincenzo Italiano che con la sua Fiorentina vuole riscattare il 3-0 subito a Istambul contro il Basaksehir, conquistare la qualificazione matematica agli ottavi e riaprire la corsa al primo posto, conteso proprio con i turchi.

“Domani dobbiamo innanzitutto vincere, poi vediamo quanti gol riusciremo a fare in ottica primo posto – ha spiegato il tecnico viola – ma è una gara tosta perché sono una squadra che gioca bene. Credo però che abbiamo tutte le qualità per farcela. Subiscono e concedono poco e lavorano bene in fase di non possesso, noi dobbiamo essere bravi a sfruttare situazioni potenziali per mettere a nudo i loro difetti, ci vuole lucidità”

Europa e Conference League: dove vedere Lazio, Roma e Fiorentina in TV e streaming

Fiorentina-Basaksehir, Lazio-Midtjylland e Helsinki-Roma si potranno vedere in streaming su DAZN tramite tutte le smart tv compatibili con l’apposita app, o ancora su tutte le altre tipologie di televisori collegabili a dispositivi come TIMVISION BOX, Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick, o ancora console di gioco PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S).

Le partite delle romane sono disponibili per gli abbonati Sky sui canali Sky Sport Uno, Sky Sport 4K e Sky Sport (numero 252) e in streaming sui SkyGo e Now, i giallorossi anche su TV8. La sfida del Franchi sarà trasmessa sui canali Sky Sport Football (numero 203) e Sky Sport (253).

Calcio di inizio giovedì 27 ottobre:

  • Lazio e Fiorentina ore 18.45
  • Roma ore 21

Qui per vedere tutte le partite di Europa League e Conference League e seguire il percorso nelle coppe di Lazio, Roma e Fiorentina, in streaming e on demand su Dazn.

>>> Prova DAZN. 7 giorni offerti se attivi entro il 26 ottobre. Attiva ora <<<