Champions League, dove vedere Viktoria Plzen-Inter in Tv e in streaming

I nerazzurri sono costretti a vincere contro la cenerentola del girone di ferro per avere qualche possibilità di passare agli ottavi

Via alla sfida tra Inter e Viktoria Plzen, valida per la seconda giornata del girone C di Champions League. La squadra di Simone Inzaghi è volata in Repubblica Ceca con l’unico obiettivo della prima vittoria in Europa contro un’avversaria decisamente più alla sua portata rispetto alle altre componenti del gruppo di ferro, Barcellona e Bayern Monaco. I nerazzurri potranno affrontare la partita con il morale più rinfrancato dalla vittoria contro il Torino, dopo le due pesanti sconfitte consecutive incassate in Serie A nel derby contro il Milan e in Champions League al debutto con i bavaresi.

Champions League, Viktoria Plzen-Inter: le formazioni

Alla domanda di rito sull’importanza della partita, in conferenza stampa l’allenatore dell’Inter, Simone Inzaghi, ha cercato di non dare troppo peso alla sfida: “Partita decisiva? Mancandone ancora quattro probabilmente no, però sappiamo l’importanza che ha e sappiamo che dieci punti per passare un girone devi farne nove volte su dieci“(qui avevamo parlato delle squadre che hanno guadagnato di più in Champions)

“L’anno scorso siamo stati bravi a farli, quest’anno sappiamo che il girone è più competitivo però domani vogliamo fare i primi punti perché vogliamo muovere la classifica” ha detto Inzaghi.

“Sappiamo di essere capitati nel girone più difficile di tutta la Champions ma noi vogliamo giocarcelo – ha aggiunto. L’esordio non è stato il migliore, ci abbiamo provato ma il Bayern è stato migliore di noi. Ora sappiamo che questa partita ci porterà nelle insidie, ma vogliamo affrontarla nel migliore dei modi”.

Inzaghi si presenta in Repubblica Ceca con il 3-5-2 di sempre con delle sorprese importanti come Onana in porta al posto di Handanovic, il debutto di Acerbi davanti alla difesa e di Dzeko in attacco al posto di Lautaro Martinez. Ecco l’undici nerazzurro:

Onana; Škriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozović, Mkhitaryan, Gosens; Correa, Džeko

Di fronte l’Inter trova la cenerentola del girone che viene da una sconfitta per 5-1 al Campo Nou contro il Barcellona.

“L’Inter non ha punti deboli, è una squadra molto forte, con due attaccanti come Dzeko e Lautaro molto forti, ma lo stesso vale anche per i centrocampisti” ha detto nella conferenza stampa di preparazione il tecnico del Viktoria Plzen.

“Sono bravi ad attaccare velocemente, dovremo stare attenti a non concederglieli spazi negli ultimi metri”ha aggiunto.

“Tutti i giocatori di Inter sono professionisti e una partita persa, anche se in Champions, non gli fa effetto. Sanno che ci sono altre partite da giocare, noi ci aspettiamo di essere pronti e rendergli le cose difficili – ha aggiunto -. Dzeko? Dobbiamo stare attenti a lui, non dobbiamo farlo arrivare davanti alla porta perché lì riesce sempre a segnare. Quello sarà importante”.

Il Viktoria scende in campo con un 4-2-3-1: Staněk; Havel, Hejda, Pernica, Jemelka; Kalvach, Bucha; Sýkora, Vikanova, Mosquera; Chory

Champions League, dove vedere Viktoria Plzen-Inter

Calcio di inizio di Viktoria Plzen-Inter alle 18.45 su Sky con telecronaca di Maurizio Compagnoni e commento tecnico di Lorenzo Minotti, sui canali Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport (252). La partita è visibile anche in streaming su Now Tv, su Infinity+ e sull’app SkyGo.

Gli abbonati Sky potranno vedere 121 sulle 137 partite della massima competizione europea, tramite l’offerta Sport e in streaming su NOW mentre le 16 partite che mancano dal palinsesto delle pay-tv saranno un’esclusiva Amazon Prime Video: il colosso dell’e-commerce è stata la vera novità dei diritti TV della stagione passata con lo sbarco nel calcio europeo e anche per il 2022/23 trasmetterà in streaming le migliori partite del mercoledì di Champions, comprese nell’abbonamento per gli iscritti al servizio Prime.

I clienti che non sono ancora abbonati a Prime possono registrarsi e iniziare il periodo gratuito di 30 giorni.

Puoi attivare gratis 30 giorni di prova gratuita cliccando qui.

Tutte le gare di Serie A e di Serie B sono invece disponibili su DAZN.