Champions, come vedere Juventus-Maccabi Haifa in TV e streaming

I bianconeri alla conquista dei primi tre punti in Europa ospiteranno la squadra israeliana nella terza giornata del girone

Se la partita col Benfica era importante, figuriamoci questa. La Juventus si ripresenta all’esame di Champions rinfrancata dal tondo 3-0 in campionato contro il Bologna che ha fatto tornare i bianconeri a respirare dopo un periodo di crisi in Italia e in Europa. I problemi non sono finiti, ma il Maccabi Haifa è una squadra sulla carta alla portata della vecchia signora, la quale potrà contare anche sul recupero di un fuoriclasse come Di Maria, più che mai importante in questo incontro spartiacque per la qualificazione agli ottavi di Champions.

Champions, come vedere Juventus-Maccabi Haifa in TV e streaming: il pre-partita

La situazione del gruppo H per la Juventus non è totalmente disperata ma rischia di essere irrimediabilmente compromessa se la squadra di Massimiliano Allegri non riuscisse ad acciuffare i primi 3 punti del girone.

Dobbiamo ripartire dalla prestazione di domenica e continuare a migliorare la nostra mentalità” suona così la carica in conferenza il tecnico bianconero, alla vigilia della sfida di domani dell’Allianz Stadium.

“Nei momenti di difficoltà, la cosa più semplice è giocare il nostro gioco, di squadra, con compattezza, senza perdere la pazienza nell’ansia di vincere. Bisogna avere grande rispetto per il Maccabi – ha detto l’allenatore – È una squadra ben organizzata che preme forte e può causare problemi quando avanza”.

Allegri potrà contare sul recupero di Angel Di Maria, grave assenza in questo periodo di difficoltà per i bianconeri: “Sta bene, ora è tornato in condizione. Dopo la prima con il Sassuolo si era allenato poco, poi ha fatto due spezzoni di gara ed ora sta meglio. Ha avuto l’occasione di allenarsi di più, ora ha una buona gamba e credo che domani farà una buona partita. Domani metterò in campo giocatori con caratteristiche diverse – ha detto ancora il tecnico della Juventus – Milik partirà dalla panchina perché non è al meglio e spero di non doverlo utilizzare”.

Che la Juventus sia favorita lo ammette anche l’allenatore del Maccabi Haifa, Barak Bakhar, ancora di più considerando che per la squadra israeliana la lunga trasferta di Torino coincide con la ricorrenza ebraica dello Yom Kippur, che si celebra tra la sera del 4 ottobre e quella del 5: “Alcuni giocatori digiuneranno, io ad esempio lo farò – ha spiegato il tecnico – Forse qualcuno digiundando vorrà giocare lo stesso, è una ricorrenza importante per l’ebraismo che finirà un’ora e mezza prima dell’inizio del match e magari qualcuno riuscirà a nutrirsi in modo sufficiente. Chi giocherà domani sarà pronto, in ogni caso abbiamo una rosa ampia con stranieri che potranno giocare perché non ebraici”.

Champions, Juventus-Maccabi Haifa in TV e streaming: dove vederla

Calcio di inizio di Juventus-Maccabi Haifa alle 21.00 su Sky con telecronaca di Riccardo Gentile e commento tecnico di Giancarlo Marocchi, sui canali Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport (252 del satellite) e Sky Sport 4K (213 del satellite). La partita è disponibile anche in streaming su Now Tv, su Infinity+ e sull’app SkyGo.

Gli abbonati Sky e Mediaset Infinity+ potranno vedere 121 sulle 137 partite della massima competizione europea, mentre le 16 partite che mancano dal palinsesto delle pay-tv saranno un’esclusiva Amazon Prime Video: il colosso dell’e-commerce è stata la vera novità dei diritti TV della stagione passata con lo sbarco nel calcio europeo e anche per il 2022/23 trasmetterà in streaming le migliori partite del mercoledì di Champions, comprese nell’abbonamento per gli iscritti al servizio Prime.

Tra queste, Chelsea-Milan, che abbiamo presentato qui con tutte le informazioni su come vederla, sarà trasmessa domani sera dalle 21 in esclusiva su Amazon Prime, con la telecronaca di Sandro Piccinini e Massimo Ambrosini.

I clienti che non sono ancora abbonati a Prime possono registrarsi e iniziare il periodo gratuito di 30 giorni.

Puoi attivare gratis 30 giorni di prova gratuita cliccando qui.

Tutte le gare di Serie A e di Serie B sono invece disponibili su DAZN