Speciale lavoro

Emergenza lavoro, i dati Istat disegnano in modo inequivocabile un quadro dai tratti molto preoccupanti. L’ultimo rapporto Istat dice: "Nel primo trimestre 2014, con minore intensità, prosegue il calo tendenziale del numero di occupati (-0,9%, pari a -211.000 unità), soprattutto nel Mezzogiorno (-2,8%, pari a -170.000 unità). Al persistente calo degli occupati di 15-34 anni e dei 35-49enni (rispettivamente -2,3 e -0,8 punti percentuali del tasso di occupazione) continua a contrapporsi la crescita degli occupati con almeno 50 anni (+1,0 punti)". Il 12,7% degli italiani risulta ufficialmente disoccupato.

Numeri che si commentano da soli. La ricerca di un posto di lavoro sta diventando per milioni di italiani un’occupazione vera e propria. Lo strumento preferito è internet e i suoi numerosi db di offerte. Ma l’incontro di domanda e offerta non è così agevole. Anche per questo il Ministero del Lavoro è sbarcato su internet con il sito Cliclavoro.gov.it, un portale che informa su tutte le novità in termini normativi, contratti e bandi, sulle iniziative a sostegno della formazione lavoro e poi mette a disposizione un motore di ricerca per trovare l’occasione lavorativa più vicina alle proprie aspettative.

Chi cerca lavoro ha bisogno di sapere le novità normative sull’apprendistato, ma anche quali sono i profili più ricercati dal mercato del lavoro (e quelli meno cercati) per andare a colpo sicuro o quasi. Serve ancora scrivere un buon curriculum per sperare di fare carriera? La risposta è sì, ci sono nuovi metodi per scriverlo e comunicarsi in modo vincente.

Lavorare in Italia sì, ma anche all’estero. Il tema della "fuga di cervelli" e dell’espatrio per cercar fortuna è sempre di attualità e sempre più giovani guardano con ottimismo oltre frontiera per trovare l’occasione professionale che in Italia stenta ad arrivare. Gli italiani all’estero sono ricercati? La comunità europea offre oppurtunità interessanti? E il resto del mondo? Idee ce ne sono e opportunità tante di più, basta solo saperle trovare.