Google supera Apple nella vendita di PC

Google oltrepassa Apple nel numero di personal computer venduti, segnalandosi come leader soprattutto negli USA. Ecco i dati che testimoniano il sorpasso

Google ha venduto più pc di Apple nel primo trimestre del 2016, segnando un storico sorpasso nel mondo dei personal computer. La nota è giunta dalla società di analisi IDC, che ha verificato un numero maggiore di spedizione per i dispositivi dotati di sistema operativo Chrome OS rispetto al Mac OS. Più nello specifico, l’insieme dei Chromebook, i computer portatili che utilizzano il sistema progettato a Mountain View, in California, ha venduto 1,8 milioni di unità, contro i 1,5 milioni di pc spediti nello stesso lasso di tempo da Apple. I pc con Chrome OS comprendono marchi come Samsung, Lenovo, HP, Asus e numerosi altri).

Va subito detto che il sorpasso di Google su Apple è basato principalmente su delle stime. I dati di vendita dei Chromebook e di tutti i prodotti che utilizzano il sistema operativo Chrome sono infatti influenzati dalle varie aziende, che non sempre comunicano il numero di unità spedite. Pur essendo stata scavalcata dalla compagnia rivale, comunque Apple può ritenersi soddisfatta dall’alto dei suoi 1,76 milioni di dispositivi Mac venduti fino ad aprile negli Stati Uniti. Rispetto all’anno precedente il gruppo di Cupertino ha incrementato del 5,6% le proprie vendite, con il 13% delle spedizioni sull’intero mercato statunitense.

In effetti il report della IDC segnala come Apple sia il quarto produttore mondiale di personal computer, con Google che ha ottenuto la maggior parte del suo successo proprio sul suolo americano. I Chromebook sono venduti principalmente negli USA e le spedizioni potrebbero essere ulteriormente incrementate nelle prossime settimane. Il colosso californiano conta infatti di lanciare le applicazioni Android su laptop e notebook, accedendo direttamente al Play Store attraverso il sistema Chrome OS e creando ancora più hype verso i suoi prodotti.

I motivi del recente successo dei dispositivi Google rispetto su quelli della Apple sono numerosi. Per assicurarsi un buon Chromebook bastano meno di 250 dollari, mentre per un prodotto di qualità della Apple ne possono servire più di 2000. Inoltre i prodotti con Chrome OS permettono una navigazione semplice sul Web, consentendo pure un facile accesso alle applicazioni più utilizzate, come Youtube o Music. Da non dimenticare infine che, grazie al sistema di archiviazione dei dati, essi vengono sincronizzati all’interno dello stesso account Google e possono essere facilmente rintracciati.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Google supera Apple nella vendita di PC