Carta d’Identità Elettronica: quando è prevista la prima emissione a Catania?

La carta d'identità elettronica a Catania si rinnova. Diventa digitale e sicura per accedere a vari servizi online. Sarà disponibile da agosto

La carta d’identità elettronica a Catania sta per essere messa a disposizione dei cittadini. Si tratta di un’innovazione tecnologica che rivoluziona il sistema di identificazione. I residenti nella città siciliana usufruiranno di una smart card con un microchip, a garanzia di sicurezza. Grazie ad una strumentazione adeguata si attiveranno vari servizi online. Il nuovo documento conterrà i dati biometrici del titolare e, per i maggiorenni, le impronte digitali e la volontà o il rifiuto di donare gli organi. La carta avrà quindi più informazioni e si presterà ad un numero maggiore di utilizzi.
Catania è uno dei 199 Comuni scelti per avviare il progetto che coinvolgerà l’intero territorio nazionale.

La carta d’identità elettronica a Catania sostituisce tutte le versioni precedenti, che naturalmente restano valide fino alla scadenza. La richiesta va avanzata al Comune in caso il documento sia scaduto oppure non lo si abbia. Il cittadino può comunque sempre richiedere un rinnovo della carta. Con l’istanza si allega il vecchio documento, il codice fiscale ed una foto tessera. Gli addetti provvederanno a raccogliere i dati e le copie dei documenti ed a inviare a Roma tutte le informazioni.

Non sarà infatti l’ufficio anagrafe a rilasciare la nuova carta d’identità elettronica a Catania, bensì l’Istituto Poligrafico della Zecca di Stato. Il costo sarà di 22 euro, comprensivi delle spese di spedizione al domicilio o al Comune. Il documento sarà ricevuto entro sei giorni.
L’IPZS è impegnato in queste settimane a procedere con l’installazione e l’aggiornamento delle attrezzature, nonché con la formazione dei dipendenti comunali.
Serviranno strumenti e programmi specifici per poter acquisire i dati e le copie della documentazione necessaria. Altrimenti l’Istituto non sarà in grado di creare le carte d’identità. Tutto il processo verrà comunque effettuato nella massima sicurezza digitale .

I tecnici dello stato saranno nella sede dell’amministrazione catanese tra il 1° e il 5 agosto. Successivamente gli uffici potranno rilasciare la carta d’identità elettronica a Catania.
La durata del nuovo documento sarà di dieci anni, ad eccezione delle carte fornite ai bambini di età inferiore ai tre anni, che scadranno dopo tre anni. A durare cinque anni, invece, saranno le smart card destinate ai minori, di età compresa tra 3 e 18 anni.
Maggiori informazioni sulla carta d’identità le fornisce il Comune.

Carta d’Identità Elettronica: quando è prevista la prima emissione a Catania?
Carta d’Identità Elettronica: quando è prevista la prima emiss...