Bonus fiscali 2018: come funzionano quelli per gli interventi condominiali

Il 2018 è l'anno giusto per decidere di rinnovare e rendere più efficienti i condomini, grazie ai bonus fiscali che rendono i lavori molto convenienti

Non se ne può più di grondaie arruginite, tetti incontinenti e parti comuni trasandate? Per chi vive in un condominio un po’ datato che avrebbe bisogno di qualche lavoro di manutenzione e adeguamento energetico l’occasione è ghiotta: i bonus fiscali e la scadenza protratta alla fine del 2021, infatti, rendono particolarmente convenienti gli interventi di ristrutturazione.

Si parla di detrazioni del 70% nel caso di operazioni che interessino più del 25% della superficie disperdente dell’edificio e di detrazioni del 75% nel caso la prestazione energetica migliori almeno pari alla quantità media di cui al DM 26 giugno 2015.

Nella pratica, spetta all’amministratore di condominio proporre all’assemblea una diagnosi energetica dell’edificio, seguita dalla richiesta di preventivi agli operatori del settore che siano disposti a offrire un adeguato finanziamento, venendo incontro alle esigenze dei condomini.

Per l’approvazione dei lavori è richiesta una maggioranza dei presenti che rappresenti almeno un terzo dei millesimi in presenza della diagnosi energetica, almeno la metà quando essa non è disponibile.

Da notare che, mentre per alcuni interventi il bonus fiscale si è ridotto dal 65 al 50% (installazione di infissi, tende solari e generatori di biomasse, sostituzione di impianti di climatizzazione con caldaie a condensazione non in classe A), è stato introdotto un bonus del 65% sulla micro-cogenerazione, una tecnologia ideale per i condomini, quindi da valutare con attenzione.

I condomini possono usufruire anche del “bonus verde” del 36% per opere di progettazione e manutenzione sulle parti comuni e del “sisma bonus” che arriva al 75% per gli interventi che comportano il passaggio a una classe di rischio inferiore e all’85% per lavori che comportano la riduzione di due classi di rischio e in caso di efficientamento energetico.

 

Bonus fiscali 2018: come funzionano quelli per gli interventi condominiali
Bonus fiscali 2018: come funzionano quelli per gli interventi con...