Tracce d’olio per Sentinel 1A

Il satellite radar Sentinel-1A ha rilevato una potenziale fuoriuscita di petrolio nel Mar Mediterraneo orientale, nella stessa zona in cui è scomparso il volo EgyptAir MS804 in volo da Parigi al Cairo.

L’immagine è stata acquisita da uno dei satelliti radar della costellazione Copernicus, con il Sentinel-1A ieri alle ore 18 in Italia. L’immagine è stata immediatamente, dall’Agenzia Spaziale Europea, girata alle alle autorità competenti per supportare le operazioni di ricerca.

Dal momento della scomparsa dell’areo i dati dei satelliti di osservazione della Terra, tra cui quelli dell’ESA, relativi all’area in cui è scomparso l’aereo, sono analizzati per verificare la presenza di relitti o altre evidenze, come l’olio che resta in superficie.

L’immagine non fornisce comunque alacuna garanzia che la chiazza dipenda dall’aeromobile mancante.

Il satellite Sentinel-2A passerà sopra la stessa area il 22 maggio, e gli esperti analizzeranno le immagini raccolte alla ricerca di ulteriori indizi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tracce d’olio per Sentinel 1A