SpaceX lancia con successo Formosat-5

(ASI) –

Un agosto di successo per SpaceX. Dopo il lancio della navetta cargo Dragon diretta verso la Stazione Spaziale Internazionale avvenuto lo scorso 14 agosto, l’azienda di Elon Musk continua a collezionare traguardi, lanciando con successo il satellite per l’Osservazione della Terra Formosat-5.

Il liftoff è avvenuto ieri alle 20:50 ora italiana dalla Vandenberg Air Force Base in California per mezzo del razzo Falcon 9. Anche in questo caso è stato recuperato il primo stadio del razzo, atterrato sulla piattaforma “Just Read the Instructions”. Il riutilizzo dei lanciatori fa parte della policy dell’azienda per ridurre i costi dei voli.

Formosat-5 è il primo programma spaziale progettato, sviluppato e gestito interamente dalla National Space Organization del Taiwan. Lo scopo della missione è quello di promuovere esperimenti scientifici e di ricerca in ambito spaziale e migliorare le capacità tecnologiche del Taiwan per future missioni spaziali – continuando a fornire agli utenti immagini del globo alla pari del suo predecessore Formosat-2 (lanciato nel maggio 2004).

Il satellite Formosat-5 è stato progettato per orbitare intorno alla Terra ad un’altitudine di 720 km ed una inclinazione di 98.28 gradi rispetto al piano equatoriale. Tra i principali strumenti a bordo il Remote Sensiting Instrument (RSI) un sistema di telecamere che osserverà la Terra e sarà in grado di raggiungere una risoluzione di 2 metri in bianco e nero e una di 4 metri a colori e lo strumento Advanced Ionospheric Probe costruito dalla National Central University di Taiwan.

SpaceX lancia con successo Formosat-5
SpaceX lancia con successo Formosat-5