Sfida a colpi di CubeSat per SLS

CubeSat in rampa di lancio. La NASA ha selezionato tre squadre semifinaliste del Cube Quest Challenge, contest sponsorizzato dal Direttorato delle Missioni di Tecnologia Spaziale NASA, che offre un premio di 5 milioni di dollari per chi proporrà il migliore progetto per la realizzazione di CubeSat, piccoli satelliti cubici dal peso inferiore ai 2 Kg l’uno, in grado di raggiungere l’orbita terrestre e lunare.

Le squadre in semifinale hanno vinto un premio di 20,000 dollari ciascuno e uno slot per lanciare i loro esperimenti scientifici a bordo dello Space Launch System, la prima missione del razzo della NASA, denominata ufficialmente Exploration Mission 1 (EM-1), prevista nel 2018.

I tre team – Cislunar Explorers, (Cornell University Ithaca, New York), CU-E3, (University of Colorado, Boulder) e Team Miles, (Fluid & Reason, LLC, Tampa, Florida) – dovranno poi gareggiare nella fase finale del contest suddivisa in due prove: il Deep Space Derby, incentrato sulla ricerca di soluzioni innovative per la sopravvivenza nello spazio e le comunicazioni a lunga distanza (a circa quattro milioni di chilometri dalla Terra) e il Lunar Derby, dove è previsto che le squadre raggiungano l’orbita lunare.

Il premio finale sarà aggiudicato al CubeSat che riuscirà a inviare segnali a Terra più velocemente rispetto agli altri, ad una distanza maggiore, ‘sopravvivendo’ il più a lungo.

“Siamo felici dei risultati ottenuti dai tre team. Ogni squadra si è spinta oltre i confini tecnologici e innovativi. Ora è giunto il momento di vedere chi vincerà il premio per il miglior CubeSat” afferma Steve Jurczyk, amministratore associato del Direttorato delle Missioni di tecnologia spaziale NASA.

“L’apertura del nostro primo volo di prova SLS ai cittadini e alla comunità scientifica sta fornendo una incredibile opportunità di condurre missioni scientifiche ed esperimenti tecnologici chiave oltre la bassa orbita terrestre” ha dichiarato Bill Gerstenmaier, amministratore associato del Direttorato delle Missioni di tecnologia spaziale NASA. “I CubeSat stanno espandendo le nostre conoscenze dello spazio profondo dimostrando capacità innovative per future missioni spaziali”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sfida a colpi di CubeSat per SLS