National Geographic Festival delle Scienze

(ASI) – E’ ai nastri di partenza la dodicesima edizione del “Festival delle Scienze”, che si svolgerà dall’11 al 14 maggio 2017 a Roma, presso l’Auditorium Parco della Musica (Viale Pietro de Coubertin 30). Il tema dell’edizione 2017 è “Il Cambiamento”, inteso come chiave di lettura non solo della natura che ci circonda, ma anche della società in cui viviamo. Protagonista della manifestazione è la grande ricerca scientifica italiana e internazionale, messa a confronto con filosofi, psicologi, giornalisti e artisti. Prodotto da Fondazione Musica per Roma, con la direzione scientifica di Vittorio Bo e Jacopo Romoli, il festival è realizzato in partnership con il National Geoghraphic (cui si deve il nome di questa edizione) l’Agenzia Spaziale Italiana e l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e in collaborazione scientifica con l’Istituto Nazionale di Astrofisica e l’Università degli Studi di Roma la Sapienza. La quattro giorni sarà ricca di appuntamenti, suddivisi in cinque percorsi: changing future (sul clima e sul nostro futurno), global change (sulla globalizzazione), next tech (sull’innovazione nella medicina, nella tecnologia e nella riflessione filosofica), our revolution (sui grandi sistemi: dalle metropoli all’universo) e changing economy (sulle sfide economiche e la lotta contro la povertà).Il festival si rivolgerà al pubblico di tutte le età con un’ampia proposta in ambito educational, articolata in eventi, spettacoli e una serie di laboratori realizzati per i ragazzi delle scuole, esplorando, inoltre, con un approccio multimediale i mille volti della divulgazione scientifica. Ulteriori informazioni sul sito dell’Auditorium (cliccare qui). Il programma completo è visionabile qui, mentre le attività per le scuole possono essere consultate qui.

National Geographic Festival delle Scienze