Luna piena al perigeo

Guarda che Luna! Quante volte l’abbiamo detto o sentito in questi giorni? La superluna. La protagonista indiscussa di queste ore. Tanto da contendersi l’apertura con Trump su molti giornali online. Ma è davvero un evento così straordinario? Intanto cominciamo col dire che ‘superluna’ non è un termine astronomico, è stato introdotto dall’astrologo Richard Nolle nel 1979 ma non ha alcuna rilevanza scientifica.L’espressione indica la ‘coincidenza’ che si verifica quando la Luna piena è nella posizione di massimo avvicinamento alla Terra. Momento, questo, che sì ha una sua definizione scientifica, ed è perigeo. Il nostro satellite infatti non ha un’orbita circolare ma ellittica, la sua distanza dalla Terra può quindi variare tra un valore minimo di 356.410 km, detto per l’appunto perigeo, e uno massimo di 406.740, l’apogeo.Può quindi apparirci più grande o più piccola a seconda della sua posizione rispetto al pianeta. La ‘superluna’ o per dirla con il gergo degli astronomi, ‘la luna piena al perigeo’, è dunque un fenomeno normale e si ripete con una sua ciclicità. Si verifica almeno una volta ogni 14 pleniluni, le prossime saranno il 14 dicembre 2016 e a gennaio 2018. Il fenomeno ha anche un suo corrispettivo all’apogeo: la micro Luna, che tuttavia fa meno notizia.

Quella del 14 novembre, però, si è detto, è diversa. E’ la più vicina (e quindi la più grande e luminosa) dal 1948. Un’altra così la vedremo nel 2034. Peccato però nella realtà la differenza tra una normale luna piena al perigeo e la versione super è talmente minima da essere praticamente impercettibile a occhio nudo. Si vede invece abbastanza bene in foto, a patto che le immagini a confronto utilizzino gli stessi parametri di scatto.

Insomma, è vero che la Luna piena di questi giorni ci è apparsa più grande e luminosa del solito, ma è altrettanto vero che molti di noi se ne sono accorti solo perché ci è stato ripetuto a più non posso. Ma guardiamo gli aspetti positivi: oltre ad averci mostrato splendide immagini del nostro satellite provenienti da ogni dove, il fenomeno mediatico della supermoon è stata un’occasione per stare col naso all’insù e magari fantasticare un po’… al chiaro di luna.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Luna piena al perigeo