La Francia premia Enrico Flamini

(ASI) –

Ufficiale nell’Ordine al Merito. Questa l’investitura della quale il Presidente francese Francois Hollande ha voluto onorare il Coordinatore Scientifico dell’Agenzia Spaziale Italiana, Enrico Flamini.

L’onorificenza, della quale è stato informato con una lettera da parte dell’Ambasciatrice francese a Roma, Catherine Colonna, premia le numerose collaborazioni italo-francesi in ambito spaziale e il ruolo che in queste ha avuto Enrico Flamini.

A partire dallo strumento VIRTIS a bordo della sonda Rosetta, del quale l’agenzia spaziale d’oltralpe, il CNES, ha realizzato uno dei due canali spettrali, ma soprattutto per Philae di cui è stato per alcuni anni il Chair dello Steering Committee. Una collaborazione continuata anche con lo spettrometro di Venus Express, con lo strumento SIMBIO-SYS di cui è PI e francese è il Co-Pi. Per non tacer di SIMBOL-X e Athena Fidus.

“Sono estremamente felice di questo riconoscimento – ha commentato Enrico Flamini – ma sono fortemente convinto che solo la possibilità che ho avuto di lavorare in ASI e il supporto di molti valenti colleghi in ASI, mi ha consentito di ottenere questa onorificenza”.

La Francia premia Enrico Flamini
La Francia premia Enrico Flamini