Italia-Cina incontro alla Farnesina

(ASI) –

La cooperazione nel settore economico e in quello scientifico e tecnologico tra i temi principali della Conferenza congiunta del Comitato Intergovernativo Italia-Cina, che ha visto protagonisti nella giornata di ieri alla Farnesina il Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni e il suo omologo cinese Wang Yi.

La conferenza, giunta alla sua settima edizione, nasce come meccanismo di cooperazione tra i due Paesi con l’obiettivo di creare una partnership strategica in molteplici settori dell’economia, con particolare attenzione a quello dell’innovazione e della tecnologia.

I due Ministri hanno confermato il ruolo centrale del Comitato che ha il compito di coordinare le varie attività che coinvolgono i due Paesi e hanno ribadito l’importanza degli organismi di governance della collaborazione settoriale, con particolare riferimento alla Commissione Mista per la cooperazione economico-commerciale e alla Commissione Mista per la scienza e la tecnologia.

L’Agenzia Spaziale Italiana ha partecipato all’incontro quale unico ente di ricerca, con una delegazione guidata dal direttore generale Anna Sirica.

L’ASI ha stretto da tempo importanti collaborazioni con la CINA nell’ambito della ricerca spaziale e della formazione scientifica universitaria con i progetti CSES e Moon Mapping.

CSES (Chinese Seismo Electromagnetic Satellite), è la prima piattaforma spaziale del sistema cinese di monitoraggio sismico, finanziata dalla CNSA (China National Space Administration), che avrà a bordo uno strumento italiano. Lo scopo della missione consiste nel cercare possibili correlazioni spazio temporali tra le variazioni di parametri fisici – tipicamente osservabili dallo spazio – e l’avvento di terremoti di grande intensità oltre allo studio dei meccanismi alla base di queste correlazioni.

Il progetto Moon Mapping invece è uno studio complesso che coinvolge Università e Centri di ricerca italiani e cinesi e ha l’obiettivo di realizzare un atlante tridimensionale della Luna, con omogeneità e precisione elevate, entro tre anni.

Italia-Cina incontro alla Farnesina
Italia-Cina incontro alla Farnesina