International Space Forum a Nairobi

Vigilia della seconda edizione dell’International Space Forum a livello Ministeriale – The African Chapter. Palcoscenico di questo secondo appuntamento organizzato dall’International Astronautical Federation e dall’Agenzia Spaziale Italiana, la capitale del Kenya, Nairobi. La prima edizione, svoltasi a Trento nell'ottobre del 2016, ha riunito 36 paesi da tutto il mondo e si rivolgeva infatti a tutti i paesi, membri del COPUOS delle Nazioni Unite, che volevano confrontarsi su Space Science and Academy for Global Challenges; il vertice di domani, invece, è il primo dedicato all’area geopolitica nel quale si svolge, l’Africa, nel quale la tecnologia e le applicazioni satellitari possono giocare un ruolo fondamentale nel raggiungimento dei Millenium Goals.The African Chapter, come appunto è stato denominato, ha infatti come tema Space Science and Academia for Sustainable Development in Africa e vede la partecipazione di 29 delegazioni provenienti dal continente ospitante e 14 delegazioni di agenzie spaziali nazionali e internazionali. Capacity Building, Environmental Sustainability e Space Partnerships sono i tre temi sui quali si confronteranno le delegazioni presenti. Al termine del vertice sarà adottata una dichiarazione (The Nairobi Statement) che riassumerà le raccomandazioni e gli auspici della comunità spaziale africana per lo sviluppo delle capacità locali, la creazione di nuove professionalità e partenariati spaziali, per uno sviluppo sostenibile e armonioso del continente africano. Tale dichiarazione sarà anche un contributo del Forum alla Conferenza internazionale delle nazioni Unite sullo Spazio, UNISPACE+50, che si svolgerà a Vienna in giugno di quest’anno, per la realizzazione dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

International Space Forum a Nairobi