Gli incontri di Gravity

(ASI) –

L'ottimo risultato della mostra Gravity, frutto della collaborazione tra il MAXXI, l'ASI e INFN, si deve anche ai molti eventi che hanno caratterizzato l'esposizione.Il 14 marzo, alle 12.30, il MAXXI sarà il palcoscenico della Cerimonia di Premiazione delle Scuole Vincitrici del Concorso Nazionale Scuola, Spazio al tuo futuro: Innovatio, Scientia, Sapientia. Presenti alla cerimonia il Ministro Valeria Fedeli e i generali Settimo Caputo, S.C.M. del Ministero della Difesa, Alberto Rosso, Capo di Gabinetto del Ministero della Difesa, Andrea Zanini, portavoce dell'Agenzia Spaziale Italiana. A presentare i lavori il Tenente Colonnello Walter Villadei, membro del Consiglio Scientifico dell'ASI. I premi sono offerti da Thales Alenia Space. Prossimi appuntamenti sono previsti il 22 marzo e il 10 aprile. Il 22 marzo, alle 18, il Presidente dell'ASI, Roberto Battiston e Monsignor Gianfranco Ravasi, una delle maggiori figure del pensiero religioso contemporaneo, si confronteranno, moderati da Vincenzo Napolano dell'INFN, sulle dimensioni del pensiero umano.Il 10 aprile sarà la volta dell'astronauta dell'ESA Samantha Cristoforetti, che con la missione ASI Futura ha conseguito il record europeo di permanenza continuativa nello spazio, e ultimo appuntamento invece per il confronto tra Laurent Grasso e Semir Zeki che a partire dall’opera, presente in mostra, The Horn Perspective, si confronteranno sulla scienza della percezione.

Gli incontri di Gravity