Festa di Scienza e Filosofia

“Il coraggio di conoscere” è il tema portante della VI edizione della ‘Festa di Scienza e Filosofia – Virtute e Canoscenza’ che si terrà a Foligno dal 14 al 17 aprile 2016. Conferenze, dibattiti, incontri e attività specifiche per le scuole e gli studenti animeranno la kermesse e affronteranno il tema concentrandosi su quattro aree specifiche: dialettica fra scienza e filosofiacervello e menteuna scienza per l’uomola scienza: lo strumento del XXI secolo. Il trait d’union tra il tema e le quattro aree sarà la scienza che permette sia di spiegare i fenomeni che avvengono attorno all’uomo, sia di plasmare il modo di vivere e di pensare degli essere umani con uno sguardo ottimistico e costruttivo rivolto al futuro. Il presidente dell’ASI Roberto Battiston, tra i promotori della manifestazione e uno dei principali referenti di questa edizione, prenderà parte alla Festa con una conferenza dal titolo “Le stelle del cinema”. L’intervento si terrà il giorno di apertura della rassegna, giovedì 14 aprile 2016, alle ore 17.00, presso la Sala Antonelli dell’Auditorium San Domenico. Gli altri referenti di eccellenza per la Festa 2016 sono il fisico e genetista Edoardo Boncinelli ed i filosofi Giulio Giorello e Silvano Tagliagambe. Il programma della quattro giorni di Foligno contempla interventi di numerose personalità della comunità scientifica, tra cui Massimo Inguscio, presidente del CNR, Fernando Ferroni, presidente dell’INFN e Nicolò D’Amico, presidente dell’INAF. L’evento, organizzato dal Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno in collaborazione con vari soggetti pubblici e privati locali, si avvale di partner scientifici tra i quali figurano l’ASI, l’INFN, il CNR, l’INAF e l’IIT. Nel corso della manifestazione sarà inoltre presentato il 3° numero di “Global Science”, il primo free press in Italia dedicato al mondo della scienza che vede anche la partecipazione dell’ASI. Nello specifico, questo numero – in cui è presente un’intervista a Edoardo Boncinelli – è focalizzato sulla missione ExoMars. A pochi giorni dall’inizio, la kermesse fa già registrare numeri di tutto rispetto: le prenotazioni complessive alle 114 conferenze in programma hanno superato le 9.000 unità, di cui oltre 3.000 sono scuole da tutta la Penisola.

Tutte le informazioni, le modalità di prenotazione e il programma completo sono disponibili sul sito istituzionale dell’evento (cliccare qui).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Festa di Scienza e Filosofia