Asteroide Robertobattiston

(ASI) – Un “pezzo” di cosmo porterà il nome di Roberto Battiston, Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana e noto fisico. Sarà l’asteroide 21256-1996CK a prendere il nome di 21256 Robertobattiston. L’asteroide è stato scoperto dall’ingegnere Claudio Casacci di Thales Alenia Space, appassionato di astronomia. A proporre di dedicare il nome dell’asteroide a Roberto Battiston sono stati l’Amministratore Delegato di Thales Alenia Space Italia, Donato Amoroso, e Walter Cugno, SVP Esplorazione & Scienza di Thales Alenia Space.21256 Robertobattiston è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1996 da Claudio Casacci e Maura Tombelli con le osservazioni condotte con il telescopio di Cima Ekar dell’INAF, presenta un’orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 3,2115893 UA e da un’eccentricità di 0,1808348, inclinata di 2,15716° rispetto all’eclittica. La consegna del certificato di assegnazione della denominazione (nella foto il Presidente dell’ASI Roberto Battiston e l’Amministratore Delegato di Thales Alenia Space Italia, Donato Amoroso) è avvenuta a Torino, presso gli stabilimenti della Thales Alenia Space Italia, nel corso della visita di una delegazione cinese del China Manned Space Agency (CMSA).

Asteroide Robertobattiston