A Matera l’IPC dell’ESA

Il Centro di Geodesia Spaziale ASI “Bepi Colombo”, a Matera, ha ospitato il 27 e il 28 settembre 2016 il 301° meeting dell’Industrial Policy Committee (IPC) dei 22 Paesi Membri dell’ESA. Nei lavori, presieduti da Maria Cristina Falvella, Responsabile Unità Strategie e Politica Industriale dell’ASI e delegato al Consiglio dell’ESA, sono state assunte numerose decisioni per i programmi che saranno oggetto del Consiglio a livello Ministeriale, in programma ai primi di dicembre.L’IPC ha in particolare finalizzato le implementing rules di molti tra i programmi di Osservazione della Terra, di Telecomunicazioni, di Navigazione, unitamente a quelle per il programma di Sviluppo Tecnologico. La presidenza italiana ha inoltre organizzato delle occasioni di approfondimento su alcuni temi di punta della politica industriale, tra cui un seminario dedicato alla Space Economy e una serata all’insegna dei “Downstream Services”, cui hanno preso parte anche alcuni rappresentanti di e-GEOS, società partecipata ASI che opera presso il Centro di Geodesia Spaziale. L’agenda dell’evento ha contemplato una visita presso i laboratori della SITAEL per dare evidenza della capacità manifatturiera nel settore spaziale nel sud Italia. A latere dei lavori, in collaborazione con il personale ASI del Centro di Matera, sono state presentate le attività della base ed è stata offerta ai partecipanti l’opportunità di scoprire uno dei luoghi più suggestivi d’Italia, oggi patrimonio dell’UNESCO e designata “Capitale Europea della Cultura” per il 2019.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A Matera l’IPC dell’ESA