A Dubai per UNISPACE +50

(ASI) – Il 2018 segnerà il 50 ° anniversario della prima Conferenza delle Nazioni Unite sull’esplorazione e l’uso pacifico dello spazio. La commissione per gli usi pacifici dello spazio (COPUOS) nella sua 58° sessione, nel giugno del 2015, ha approvato il piano di lavoro per UNISPACE + 50, nella quale si esamineranno i contributi che le tre conferenze UNISPACE (UNISPACE I, tenutasi nel 1968, UNISPACE II, tenutasi nel 1982, e UNISPACE III, tenutosi nel 1999) hanno fornito alla governance dello spazio.

Il Forum delle Nazioni Unite e degli Emirati Arabi organizzato a Dubai da UNOOSA con l’Agenzia Spaziale degli Emirati Arabi, che si chiuso ieri, si pone nel cammino di preparazione di UNISPACE+50 che si svolgerà a Vienna nel 2018.

Obiettivo del forum, che si è mosso in quattro aree tematiche, economia dello spazio, spazio e società, accessibilità allo spazio e la diplomazia dello spazio, una maggiore consapevolezza delle attività spaziali e l’uso delle tecnologie spaziali per uno sviluppo sostenibile; una riconosciuta rilevanza del settore spaziale per l’economia, la società e la diplomazia di una nazione;

Al forum ha partecipato anche l’Agenzia Spaziale Italiana con una delegazione guidata dal Presidente Roberto Battiston che, intervenendo alla sessione dei Capi Agenzia, a illustrato il contributo in termini di tecnologie italiane agli obiettivi fissati dalle nazioni Uniti per il 2030.

A Dubai per UNISPACE +50