1500 scatti per RAISE

Terza missione per RAISE, il razzo della NASA che in circa 5 minuti fa 1500 scatti della superfice del Sole.

Lanciato dalla base di With Sands nel Nuovo Messico alle ore 20.24 italiane, il razzo ha raggiunto la quota di 300 km di altezza, alla quale è rimasto per circa venti minuti, e durante questo lasso di tempo ha puntato il proprio obiettivo sulle aree più attive del Sole.

La camera ha una griglia di diffrazione che separa le diverse lunghezze d’onda nell’ottico. Studiando l’intensità della luce in ogni lunghezza d’onda, gli scienziati valuteranno i diversi processi che avvengono sulla superficie del Sole.

La missione RAISE (Rapid Acquisition Imaging Spectrograph Experiment) aiuterà a esplorare i dettagli minimi dei rapidi cambiamenti che si verificano. La missione infatti permettere di leggere un’immagine ogni due decimi di secondo per studiare processi e cambiamenti molto rapidi sul Sole. Una velocità di acquisizione fino 10 volte maggiore che missioni simili.

Il carico utile del razzo è rientrato sulla Terra attraverso un paracadute.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

1500 scatti per RAISE