Virus mutato e 15 milioni di visoni abbattuti: cosa succede in Danimarca

Si è osservato il passaggio all’uomo di un virus mutato nei visoni. Il che rischia di complicare la corsa ai vaccini e anticorpi. Indaga l’Oms.

I casi di infezione da coronavirus contratto dai visoni in Danimarca preoccupano anche l’Organizzazione mondiale della sanità.

“Siamo a conoscenza di segnalazioni dalla Danimarca di un certo numero di persone infettate da coronavirus dai visoni, con alcune modifiche genetiche nel virus. Siamo in contatto con le autorità danesi per saperne di più”, fa sapere l’Oms.

Nel Paese, dove le prime infezioni nei mustelidi da pelliccia si sono registrate mesi fa, preoccupano i casi di contagio negli esseri umani. Il mese scorso la Danimarca ha iniziato ad abbattere milioni di visoni nel Nord del Paese, ma sembra che ora si intenda procedere ulteriormente con gli abbattimenti, per l’eliminazione di tutti i 15 milioni di visoni.

Lo scorso 4 novembre il primo ministro danese Mette Frederiksen ha dichiarato che almeno 12 persone, che vivono nelle regioni settentrionali del Paese, sono state infettate da una mutazione del virus trasmessa dai visoni. Il ministro per la salute Magnus Heunicke ha aggiunto che circa metà delle 700 persone contagiate dal covid in quella zona della Danimarca, sono in qualche modo collegate agli allevamenti di questi animali. Ad oggi, si riscontrano contagi tra i visoni in 207 allevamenti, dato in forte crescita rispetto al mese scorso (41).

La Danimarca è uno dei principali esportatori di pelliccia di visone, ogni anno vengono prodotti circa 17 milioni di questi accessori. Da sola la Kopenhagen Fur provvede a soddisfare il 40% della richiesta mondiale, particolarmente forte in Cina e Hong Kong.

Secondo le stime del governo, che ha promesso di risarcire gli allevatori, l’abbattimento di 15 milioni di esemplari avrà un impatto di circa 5 miliardi di corone (671 milioni di euro).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Virus mutato e 15 milioni di visoni abbattuti: cosa succede in Danimar...