Superbonus 110%, si va verso il rinnovo? Le ipotesi sulla nuova scadenza

Quali sono le scadenze attualmente in vigore per il bonus che rende più convenienti le ristrutturazioni

Proroga del Superbonus? È nell’aria. Fa parte infatti delle ipotesi che sta valutando l’esecutivo del presidente del Consiglio Mario Draghi, insieme a un rinvio delle scadenze – ed eventuali modifiche – di Ecobonus, Sismabonus, Bonus ristrutturazioni e Bonus Facciate.

Tutte le ipotesi in campo per il rinnovo del Superbonus

Per il Superbonus edilizia ci sono sul piatto 18 miliardi di euro, ovvero le risorse finanziarie messe a disposizione tra PNRR e Fondo complementare fino al 2022 e, nel caso delle abitazioni popolari, fino al giugno dell’anno successivo.

La proroga dei bonus sui lavori di casa dovrebbe arrivare prima della fine dell’anno in corso. Indovinando il tempismo, infatti, il premier darebbe maggiore certezza al mercato che ruota intorno ai lavori di casa.

La deadline si estenderebbe quindi fino al 2023, a patto che il governo consideri superato l’esame del 2021, che si terrà quando arriveranno sulla scrivania di Mario Draghi i dati relativi al Superbonus edilizio nell’anno in corso.

Come anticipato, si comincerebbe a lavorare a un’estensione dei termini anche nel caso dell’Ecobonus al 65%, del Sismabonus, del Bonus Facciate e del Bonus Ristrutturazione, che potrebbero finire nel Disegno di Bilancio relativo al prossimo anno.

In questa direzione spingono anche le associazioni di categoria. Assumendo subito la decisione, quella del rinnovo dei tempi, si consentirebbe a istituti di credito, consumatori e imprenditori margini di programmazione più ampi.

Le associazioni quindi spingono il governo in direzione di una proroga degli incentivi al 2023, da inserire, realisticamente, nella Legge di Bilancio del 2022.

Quali sono le scadenze attualmente in vigore per il Superbonus

Quali sono le attuali scadenze per il Superbonus? Si tratta delle seguenti:

  • 30 giugno 2022: per gli immobili unifamiliari. C’è l’opzione di una proroga di altri 6 mesi nei casi in cui saranno stati effettuati interventi pari ad almeno il sessanta per cento del progetto entro la metà del 2022.
  • per i condomini la scadenza corrisponde al 31 dicembre 2022.

A proposito di Superbonus, ecco quali sono nuove procedure Enea dal 1 ottobre. Sui dati, che, come già sottolineato, saranno decisivi nel rinnovo delle scadenze, i primi dati a disposizione lasciano ben sperare: ecco alcune stime in corso d’opera. Al link anche quale regione guida la classifica per numero di richieste.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Superbonus 110%, si va verso il rinnovo? Le ipotesi sulla nuova scaden...