Lotteria degli scontrini: i premi settimanali, mensili e annuali per acquirenti e esercenti

Lo scontrino vincente premia sia chi compra sia chi vende. Il montepremi annuale complessivo dei premi erogati è pari a 43,8 milioni di euro. Eccoli

Cosa si vince alla Lotteria degli scontrini? La Lotteria degli scontrini è la nuova lotteria gratuita collegata al programma Italia Cashless lanciato dal Governo per incentivare l’uso di carte di credito, carte di debito, bancomat, carte prepagate, carte e app connesse a circuiti di pagamento con l’obiettivo primario di modernizzare il Paese.

Come funziona la Lotteria degli scontrini

Si può partecipare se si è maggiorenni e residenti in Italia, e dopo essersi procurati il “codice lotteria”, che va mostrato all’esercente al momento di ogni acquisto cashless (qui tutte le info su come fare ad averlo e a cosa serve).

Completamente gratuita, perché è collegata ai normali acquisti cashless, cioè effettuati senza contanti ma con pagamenti elettronici, consente di vincere premi in denaro molto interessanti (ma attenzione a tutti gli acquisti esclusi).

Altrettanto interessante, e incentivante, è che lo scontrino vincente premia sia chi compra sia chi vende. Il montepremi annuale complessivo dei premi erogati dalla Lotteria degli scontrini, ad acquirenti ed esercenti, è pari a 43,8 milioni di euro.

La buona notizia è anche che non è necessario conservare gli scontrini, come abbiamo approfondito qui.

I premi della Lotteria degli scontrini

Il calendario delle estrazioni prevede in un anno:

  • 52 estrazioni settimanali, ogni giovedì, a partite da giugno 2021;
  • 12 estrazioni mensili, ogni secondo giovedì del mese, da marzo 2021.
  • 1 estrazione annuale.

Ecco i premi previsti (qui il calendario delle estrazioni 2021).

Premi settimanali:

  • 15 premi da 25mila euro ogni settimana per chi compra
  • 15 premi da 5mila euro ogni settimana per chi vende

Premi mensili:

  • 10 premi da 100mila euro ogni mese per chi compra
  • 10 premi da 20mila euro ogni mese per chi vende

Premi annuali:

  • 1 premio da 5 milioni di euro ogni anno per chi compra
  • 1 premio da 1 milione di euro ogni anno per chi vende.

Lotteria degli scontrini, come sapere se hai vinto

Per sapere se abbiamo vinto c’è l’Agenzia delle dogane e dei monopoli, che comunica la vincita tramite PEC o raccomandata AR garantendo in ogni momento la riservatezza dell’identità del vincitore e segnalando l’obbligo di recarsi, entro 90 giorni dalla ricezione della comunicazione, presso l’ufficio ADM territorialmente competente in base alla propria residenza o al proprio domicilio fiscale. Lì va effettuata l’identificazione e l’indicazione delle modalità di pagamento.

Ma come si fa a sapere se si ha vinto? Le comunicazioni ai vincitori saranno effettuate:

agli acquirenti

  • tramite PEC se l’indirizzo di posta elettronica certificata è stato fornito nella sezione “area riservata”, oppure
  • tramite raccomandata AR all’indirizzo di residenza o al domicilio fiscale disponibile nell’Anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR) o in Anagrafe Tributaria, se l’indirizzo di posta elettronica certificata non è stato fornito nella sezione “area riservata” o non risulta attivo o se la casella risulti piena al momento della comunicazione;

agli esercenti, individuati sulla base del numero di partita IVA memorizzato nella banca dati “Sistema Lotteria”

  • tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata disponibile sull’Indice Nazionale degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata (INI-PEC)
  • tramite raccomandata AR al domicilio fiscale nel caso in cui l’indirizzo di posta elettronica certificata non risulti attivo o la casella risulti piena al momento della comunicazione.

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli effettua il pagamento dei premi esclusivamente mediante bonifico bancario o postale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lotteria degli scontrini: i premi settimanali, mensili e annuali per a...