Nel Dl Agosto niente Imu, un fondo per le Regioni e la nuova Alitalia

Prende forma il decreto Agosto. Tra le misure inserite dal Governo Conte, la cancellazione dell'Imu in alcuni casi, un aiuto alle Regioni e una newco per Alitalia

I nodi politici non sono ancora stati tutti sciolti, ma la bozza del nuovo decreto rinominato Agosto prende forma. A quanto è stato possibile visionare, oltre al caldissimo tema lavoro (qui vi parliamo delle misure previste), il Governo Conte sta ragionando su diverse forme di sostegno a cittadini e istituzioni.

Imu

Tra le novità più interessanti, quella relativa all’Imu. Se la bozza non verrà modificata, per l’anno 2020 non sarà dovuta la seconda rata dell’Imu per i settori del turismo e dello spettacolo, in particolare per gli immobili di stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, termali, alberghi, agriturismo, villaggi turistici, ma anche affittacamere, case e appartamenti per vacanze, B&B.

La misura è rivolta anche alle strutture di fiere e di spettacoli cinematografici e teatrali.

Regioni

Un aiuto anche alle Regioni. Al fine di garantire a Regioni e Province autonome il ristoro della perdita di gettito connessa all’emergenza Covid il Governo intende istituire un fondo con una dotazione di 4.300 milioni di euro per il 2020, di cui 1.700 milioni di euro a favore delle Regioni a statuto ordinario e 2.600 milioni di euro a favore di quelle a statuto speciale e delle province autonome di Trento e di Bolzano.

Tema centralissimo anche quello relativo alla sicurezza di ponti e viadotti. Fresco di inaugurazione del nuovo ponte di Genova, il Ponte San Giorgio ricostruito sulle ceneri del Morandi, l’Esecutivo ha inserito in bozza anche la creazione di un fondo con una dotazione di 200 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2021 al 2023, per la messa in sicurezza dei ponti e viadotti esistenti e la realizzazione di nuovi ponti in sostituzione di quelli esistenti con problemi strutturali di sicurezza di province e città metropolitane.

Il futuro di Alitalia

La bozza del dl Agosto fissa anche le tappe del futuro della nuova Alitalia. Il Governo pensa all’istituzione di una newco per la predisposizione del nuovo piano industriale che dovrà poi passare al vaglio dell’Unione europea. “Viene prevista “la costituzione della società ai soli fini dell’elaborazione del piano industriale” si legge.

Il capitale sociale iniziale è determinato in 10 milioni di euro. Il piano industriale di sviluppo e ampliamento dell’offerta, che include strategie strutturali di prodotto, dovrà essere approvato dal consiglio di amministrazione entro 30 giorni dalla costituzione della società.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nel Dl Agosto niente Imu, un fondo per le Regioni e la nuova Alitalia