Il dentista? In Italia ha il costo tra i più alti del mondo

Il costo del dentista in Italia è molto alto e in tanti non possono permettersi la spesa

Che andare dal dentista fosse una  voce di spesa importante, è risaputo. Ma oggigiorno sono molte le famiglie che non possono permetterselo.

I denti sono importanti e vanno curati sin da quando iniziano a spuntare nella bocca dei bambini. Sbiancamento, rimozione delle carie, pulizia, apparecchio fisso e mobile sono solo alcune delle operazioni che si fanno dal dentista e che, purtroppo, costano un occhio della testa. Se alcune famiglie possono permettersi queste operazioni, sono tante invece quelle che devono rinunciarvi. Con conseguenze poco piacevoli per la loro bocca. È stato stimato, infatti, che quasi 10 italiani su 100 non possono accedere alle cure dentali. E questo nonostante il nostro paese dedichi una spesa pubblica molto elevata – il 7,1% – alla sanità. Molto più di quanto fanno altri Stati europei. Eppure l’Italia è una delle nazioni dove i prezzi dei dentisti sono tra i più elevati al mondo, preceduta solo da Grecia, Portogallo, Estonia, Lettonia e Islanda.

Ciò che si rileva è che il costo delle cure dal dentista non ha nulla a che vedere con la crisi economica che, nel 2007, ha colpito soprattutto Grecia, Italia e Portogallo. Servizi come questo non hanno subito variazioni di prezzo – nonostante la popolazione non potesse permetterselo – anzi. Hanno continuato ad aumentare di costo.

Dal 2006 il numero delle persone che non possono permettersi un dentista è aumentato di diversi punti percentuali, anche se negli ultimi tempi si è registrato un leggero calo. Sono cresciuti molto persino i viaggi all’estero: una larga fetta di popolazione preferisce spostarsi verso paesi dell’Est Europa come la Romania e l’Albania dove le cure dentali sono più abbordabili rispetto all’Italia.

Pur aggiungendo i costi del viaggio non c’è paragone con le cifre richieste nel nostro paese, condizione che ha provocato un grosso esodo verso Stati meno cari. Sono migliaia le persone che vanno all’estero ogni anno e ci sono alcune aziende che hanno iniziato a mettere su un vero e proprio “turismo dentale”, con pacchetti comprensivi di viaggio e abbonamento al trasporto pubblico. I paesi più gettonati sono la Croazia, la Romania e la Bulgaria: low cost ma con un’alta qualità del servizio.

Il dentista? In Italia ha il costo tra i più alti del mondo