Covid, le compagnie promettono i rimborsi dei voli cancellati: entro quando

Con un impegno preso con la Commissione europea 16 vettori si sono impegnati a risarcire i biglietti entro sette giorni

Rimborsare i biglietti dei voli cancellati entro 7 giorni. È l’impegno preso da 16 compagnie aeree continentali dopo la promessa strappata dalla Commissione europea di rispettare la normativa Ue sui risarcimenti per le partenze annullate, violate diverse volte durante i lockdown.

Covid, le compagnie promettono i rimborsi dei voli cancellati: l’impegno con l’Ue

Come si legge nella nota diffusa da Bruxelles, il riconoscimento della somma riguarderebbe anche gli arretrati legati alla pandemia da Covid-19, in quanto “la maggior parte delle compagnie aeree ha convenuto che i voucher non utilizzati che i passeggeri nelle prime fasi della pandemia dovevano accettare, possono essere rimborsati in denaro se il passeggero lo desidera“.

Un’intesa rinnovata dopo le numerose segnalazioni e i reclami inviati dai passeggeri rimasti a terra in tutto il periodo di emergenza, i quali invece di ottenere il rimborso immediato del ticket come previsto dalle norme europee, si ritrovavano spesso in mano un voucher da utilizzare entro un anno dalla data di richiesta.

Come denunciato dalla Beuc, l’organizzazione europea dei consumatori, la pratica di offrire un buono viaggio al posto dei soldi è una pratica illegittima, secondo le regole comunitarie (Qui come ottenere un’aggiunta al rimborso)

Covid, le compagnie promettono i rimborsi dei voli cancellati: quali sono

Per questo motivo, dopo che richiami al rispetto dei diritti dei viaggiatori arrivati alle autorità nazionali da Bruxelles erano caduti nel vuoto, la Commissione ha deciso di intervenire direttamente aprendo un dialogo con i vettori, insieme alla rete di cooperazione per la protezione dei consumatori (CPC).

Ad aderire all’accordo sono state 16 compagnie aeree: Alitalia, Aegean Airlines, Air France, Austrian Airlines, British Airways, Brussels Airlines, Easyjet, Eurowings, Iberia, KLM, Lufthansa, Norwegian, Ryanair, TAP, Vueling e Wizz Air

Covid, le compagnie promettono i rimborsi dei voli cancellati: i punti dell’intesa

Alla luce della contrattazione, l’impegno assunto dai vettori si compone dei seguenti punti:

  • gli arretrati di rimborso rimanenti sono stati eliminati nella stragrande maggioranza dei casi e i passeggeri saranno rimborsati entro 7 giorni come previsto dal diritto dell’UE;
  • i passeggeri saranno informati più chiaramente sui loro diritti in caso di cancellazione del volo da parte di una compagnia aerea;
  • le compagnie aeree daranno uguale risalto sui loro siti web, e-mail e altre comunicazioni ai passeggeri sulle diverse opzioni che il passeggero ha in caso di cancellazione del volo da parte della compagnia aerea: riprotezione, rimborso in denaro e, se offerto dalla compagnia aerea, rimborso in un buono;
  • le compagnie aeree, nella loro comunicazione ai passeggeri, distingueranno chiaramente le cancellazioni del volo da parte della compagnia aerea (e i conseguenti diritti legali del passeggero) dalle cancellazioni del volo da parte del passeggero (e dagli eventuali diritti contrattuali che il passeggero potrebbe avere in tali casi in base ai termini e condizioni della compagnia aerea di carrozza);
  • i passeggeri possono ricevere i voucher solo se li scelgono espressamente. La maggior parte delle compagnie aeree ha convenuto che i voucher non utilizzati che i passeggeri nelle prime fasi della pandemia dovevano accettare, possono essere rimborsati in denaro se il passeggero lo desidera;
  • i passeggeri che hanno prenotato il volo tramite un intermediario e hanno difficoltà a ottenere il rimborso dall’intermediario possono rivolgersi alla compagnia aerea e richiedere direttamente il rimborso. Le compagnie aeree sono tenute a informare i passeggeri di questa possibilità e di eventuali condizioni per richiedere un rimborso diretto sui loro siti web.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Covid, le compagnie promettono i rimborsi dei voli cancellati: entro q...