Chiara Ferragni entra nel cda di Tod’s: quanto ha guadagnato il titolo

L'influencer più famosa d'Italia ha fatto schizzare il titolo di Tod's subito dopo l'annuncio del suo ingresso in società

Chiara Ferragni è l’influencer più famosa d’Italia ed effettivamente è anche la più ‘influente’. Lo dimostra quanto accaduto dopo la notizia del suo ingresso ufficiale nel consiglio di amministrazione del gruppo Tod’s S.p.A., azienda contenitore di marchi che producono calzature, abbigliamento e accessori come Tod’s, Hogan, Fay e Roger Vivier. Il titolo ha immediatamente registrato un notevole rialzo, facendo impennare il costo delle azioni.

Chiara Ferragni entra nel cda di Tod’s: quanto ha guadagnato il titolo

Il gruppo Tod’s ha comunicato l’ingresso della Ferragni nel cda attraverso una nota. Il presidente, Diego Della Valle, si è detto entusiasta: “La conoscenza di Chiara del mondo dei giovani sarà sicuramente preziosa. Inoltre, insieme, cercheremo di costruire progetti solidali e di sostegno per chi ha più bisogno, sensibilizzando e coinvolgendo sempre di più le nuove generazioni in operazioni di questo tipo”.

Grande entusiasmo anche per Chiara Ferragni, che ha ringraziato Della Valle “per la fiducia e il rispetto che ha nei miei confronti come donna e manager. Unirmi al gruppo Tod’s significa dare voce alla mia generazione con una delle eccellenze dell’Italia nel mondo”.

E la Borsa ha subito confermato la bontà dell’operazione: Tod’s, a fine giornata, ha chiuso le contrattazioni in rialzo del 14%, sui massimi di giornata a 32,74 euro per azioni, in una giornata debole per Piazza Affari (-0,60% l’indice Ftse-Mib).

Tod’s aveva già collaborato con la Ferragni nel 2017: lei, in veste di designer, aveva firmato la capsule collection ‘Chiara Loves Tod’s‘. Nel novembre 2020, invece, la Ferragni ha stretto un accordo con l’azienda di abbigliamento per bambini Monnalisa, quotata all’Aim: allora registrò un rialzo del titolo del 23% il primo giorno e addirittura del 39,7% il secondo.

Tod’s, a quanto ammonta il fatturato negli ultimi anni

Nel 2020 il fatturato del Gruppo Tod’s ha segnato 637,2 milioni di euro, registrando un considerevole calo del 30,4% rispetto al 2019. Nel quarto trimestre, quindi in piena seconda ondata della pandemia (almeno in Italia), i ricavi sono scesi del 22,6% a 184,5 milioni di euro.

Nel 2019, invece, il Gruppo aveva chiuso a 916 milioni di euro, 24 in meno del 2018 (-2,6%). Nel quarto trimestre del 2019, i ricavi ammontavano a 238,4 milioni di euro (+1,7% rispetto al quarto trimestre del 2018).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chiara Ferragni entra nel cda di Tod’s: quanto ha guadagnato il ...