Brexit e calcio: come l’uscita dall’Ue cambia la Premier League

La Brexit e le sue conseguenze investono diversi ambiti economici. Compreso il calcio, uno dei business più floridi Oltremanica

Se in Italia la ‘flat tax per ricchi’ contribuisce a richiamare campioni che hanno guadagnato tanto all’estero negli anni passati – Cristiano Ronaldo il caso più emblematico – la Brexit rischia al contrario di perdere la prorpia attraenza. Non tanto per una questione di stipendi quanto piuttosto di regole comunitarie o meno, che vanno ad impattare sui giocatori stranieri o minorenni. Uno studio di Harvard ha evidenziato le maggiori criticità.

Brexit e calcio: come l’uscita dall’Ue cambia la Premier&n...