Bonus 1.000 euro di maggio: come fare domanda e a chi spetta

Bonus professionisti, sale da 600 a 1.000 euro l'indennità erogata dall'Inps

Con il dl Rilancio sale da 600 euro a 1.000 euro il bonus professionisti di maggio: chi lo ha già ricevuto a marzo e aprile si vedrà accreditare l’indennità in automatico, tutti gli altri dovranno presentare domanda.

Bonus 1.000 euro, finita l’attesa per i professionisti

Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri ha fatto sapere che i fondi per il bonus autonomi e professionisti di 1.000 euro verranno presto sbloccati. Le risorse per erogare le somme di maggio, ha spiegato, saranno stanziate quando il decreto Rilancio tornerà dal Mef dopo l’ok da parte della Ragioneria Generale dello Stato.

La misura relativa all’ampliamento del bonus, in termini monetari e in relazione alle categorie di beneficiari, è contenuta infatti nel dl 34/2020, con il quale sono stati approvati tutta una serie di interventi a favore delle categorie più colpite dall’emergenza Coronavirus.

Bonus autonomi e professionisti 1.000 euro: come fare domanda

Non tutti quelli che hanno diritto al bonus 1.000 euro lo riceveranno automaticamente. Come anticipato sopra, infatti, si vedranno accreditare l’importo direttamente sul conto coloro i quali si sono visti accreditare il bonus già a marzo e aprile. Tutti gli altri, invece, dovranno presentare domanda.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bonus 1.000 euro di maggio: come fare domanda e a chi spetta