Terrorismo ridisegna la geografia del turismo, Europa del Sud in ascesa del 30%

USA prima potenza mondiale con fatturato da turismo per 130 miliardi di euro

(Teleborsa) – L’instabilità internazionale e la minaccia del terrorismo ridisegnano la geografia delle vacanze. Due i Paesi maggiormente colpiti dalla sfiducia del turismo internazionale, Francia e Turchia, per via degli attentati che nei mesi scorsi hanno insanguinato Parigi e Ankara, un danno ancor più rilevante se si considera che entrambi sono (erano?) nella top ten delle mete preferite dai vacanzieri di tutto il mondo. Va da sé che a beneficiare di questa situazione sono quei paesi, preferibilmente europei, dove il rischio è minore, e che non hanno nulla da invidiare dal punto di vista del clima, del mare e delle strutture ricettive, come Italia, Spagna e Portogallo. Secondo gli addetti ai lavori, l’Europa del Sud questa estate ha beneficiato di una crescita delle visite tra il 20 e il 30 per cento.

Il business del turismo internazionale è una torta molto ghiotta: negli USA muove un giro d’affari di circa 130 miliardi di euro, primato mondiale, poi a seguire la Spagna con 47 miliardi, la Francia con 43, la Cina forza emergente con 39 miliardi e l’Italia, quinta in questa speciale classifica, con 33 miliardi di euro. Cambia invece il discorso in base al numero di turisti: al primo posto figura la Francia (con 85 milioni di visitatori), seguita da Usa (70), Spagna (61) e Cina (56). L’Italia si conferma al quinto posto con 48 milioni di turisti internazionali, seguita dalla Turchia a 38 milioni.

Per curioso che possa sembrare, a decidere le destinazioni privilegiate non sono solamente i vacanzieri, ma le compagnie aeree a basso costo che indirizzano la crescita dei flussi verso determinate mete: durante i primi sette mesi dell’anno i posti disponibili verso la Spagna – dal Regno Unito – sono cresciuti del 19%; quelli per Germania e Portogallo del 12%. La Francia ha invece perso il 5,4%, con Parigi che ha registrato un calo del 7,5%. Quelle verso la Turchia sono scese ancor di più, del 15%. Balzo in avanti invece per Lisbona, Madrid o Roma.

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Terrorismo ridisegna la geografia del turismo, Europa del Sud in asces...