Tagli alle auto blu? Una beffa: sono più di 1000, dovevano scendere a 93

Gli annunci non corrispondono alla realtà, tra ritardi e intenzioni disattese

Che fine hanno fatto gli annunciati tagli alle auto blu, tanto decantati oltre sei mesi fa dal Governo come esempio modello di spendig review, tanto da dedicare loro un decreto? Secondo quanto risulta al Messaggero, non sono praticamente ancora cominciati, o a dire il vero vanno molto, molto a rilento. Le auto blu dei ministeri infatti in questo momento dovrebbero essere 93; invece, ad oggi ne restano ben 1.163. Totale auto finora eliminate dal parco macchine: 65. 

Vedi ancheAuto blu, al via l’asta su eBay: è boom di offerte. Modelli e prezziAuto blu, la voce-simbolo della spending review. Storie di tagli veri e fintiLa spending review di Cottarelli? Affossata per piazzare i riciclati. Ecco come

Bastano questi dati per capire che le aspettative sono state disattese e le promesse non mantenute. Nel decreto originario, licenziato sei mesi fa, c’era scritto che le amministrazioni avrebbero dovuto avviare i tagli delle auto blu "a partire dal novantesimo giorno dalla sua approvazione e senza aspettare i decreti attuativi".

Invece gran parte dei ministeri, senza nessuna fretta, ha preferito aspettare che il Tesoro esaminasse il decreto attuativo per verificare che tutto fosse in ordine, che i tagli fossero proporzionali al numero del personale dei vari ministeri e che non ci fossero scappatoie. Poi la palla è passata alla Corte dei Conti, che dopo un mese ha formulato alcune domande di chiarimento e dopo un altro mese ha ricevuto i suddetti chiarimenti.

Del resto eliminare le auto blu non è così semplice, perché non possono essere vendute: molte sono affittate con contratti in leasing, che prevedono forti penali in caso di interruzione anticipata del contratto.

In attesa di risparmiare 43 milioni di euro, la cifra prevista dalla riduzione del parco macchine ministeriale, dallo staff di Marianna Madia alla Funzione Pubblica cercano di rassicurare i cittadini con un’altra promessa: "A parte che le auto blu diminuiscono da anni. Adesso nessuna amministrazione può tirarsi indietro e già entro due mesi vedremo i primi risultati di rilievo destinati a diventare ancora più rilevanti nel corso del 2015".

Tagli alle auto blu? Una beffa: sono più di 1000, dovevano scendere a 93
Tagli alle auto blu? Una beffa: sono più di 1000, dovevano scendere a...