Stati Generali, Conte: “A settembre il piano Recovery Italia”

Sullo sfondo la frattura all'interno del M5s sull'adesione o meno al MES insieme a Spagna e Portogallo

(Teleborsa) – “A settembre verrà presentato il piano Recovery Italia” con una serie di progetti specifici, anche sulla base delle risorse che verranno stanziate dal Recovery Fund europeo. Lo ha detto il Premier Giuseppe Conte, in apertura della terza giornata degli Stati Generali dell’economia in corso a Villa Pamphilj a Roma.

“Siamo consapevoli che gli effetti della crisi devono ancora dispiegarsi”, ha aggiunto il Presidente del Consiglio anticipando, per questo, che “non possiamo escludere altri interventi” per fronteggiare l’emergenza e trascinare fuori il Paese dall’affanno.

Conte ha poi rivendicato l’operato dell’esecutivo: “Abbiamo messo in campo risorse senza precedenti” sottolineando che “in Europa siamo il secondo Paese per risorse mobilitate”.

Oggi, martedì 16 giugno, al Casino del Bel Respiro protagonisti imprese, cooperative e banche. Ad aprire le danze, intorno alle 9.30, Confcommercio, Confesercenti, Casartigiani, Confartigianato e Cna. Successivamente interverranno Unioncamere, Federdistribuzione, Federterziario, Cncc e Assoeventi. Nel pomeriggio, dopo una pausa, sarà la volta delle Alleanza delle cooperative italiane e UeCoop e infine di Abi, Ania, Assogestioni e Federcasse.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stati Generali, Conte: “A settembre il piano Recovery Italia&#82...