Spending review: Comune di Ferrara assume un gregge di pecore

Spending review? Ecco come ha deciso di rispondere al problema il comune di Ferrara. Farà economia sui lavori di giardinaggio assumendo un gregge di pecore

Problemi di spending review nel bilancio annuale? Il comune di Ferrara ha trovato una soluzione per ottimizzare le risorse e risparmiare, iniziando ad esempio con il tagliare i costi relativi al giardinaggio pubblico. In questo periodo primaverile l’erba cresce e le aree verdi della città necessitano di una particolare e attenta manutenzione per essere agibili. Affidarsi però ad un’azienda specializzata ha ovviamente un costo notevole, pertanto l’amministrazione comunale ha deciso di assumere un gregge di pecore.

L’ordinario servizio di giardinaggio verrà dunque sostituito con l’economico lavoro degli ovini, che pascolando inevitabilmente taglieranno l’erba mangiandola, o per meglio dire, brucando. Una soluzione green a costo zero. Nello specifico la proposta è stata avanzata da un pastore bergamasco della zona, Massimo Freddi.

Falciare l’erba in un’area verde abbastanza ampia della città, ogni anno costa alle casse del comune circa 8.000 euro. Infatti, sono minimo due i momenti dell’anno in cui bisogna intervenire. Il primo viene programmato nel mese di aprile, mentre il secondo a settembre per preparare la zona al periodo invernale. Entrambi hanno un costo che si aggira dai 3.500 ai 4.000 euro. Importi notevoli che aumentano i dati del comune relativi alla spending review.

L’inziativa promossa è stata accolta con entusiasmo dall’assessore ferrarese ai beni pubblici Aldo Modenesi che ha subito sottoposto i dettagli all’Usl del territorio. Nessun problema per la sanità che ha escluso possibili rischi per i cittadini. Non resta che cercare un gregge pronto a risolvere questo problema del taglio dell’erba. Le mura storiche della città rinascimentale vedranno dunque pascolare in libertà gli ovini. Ma attenzione, saranno comunque recintati e la loro presenza si limiterà esclusivamente all’area verde interessata.

Niente paura, non si calpesteranno escrementi, la zona rimarrà pulita e integra a disposizione dei cittadini ferraresi che passeggiano o percorrono quei tratti facendo jogging per mantenersi in forma. Si tratta di un’iniziativa davvero singolare, la prima del genere in tutta Italia. Inizialmente potrà suscitare curiosità e alcune perplessità, ma presenta ottimi presupposti per essere imitata da altri comuni che hanno problemi di spendig review.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Spending review: Comune di Ferrara assume un gregge di pecore