Sempre più anziani in Italia: boom dei matrimoni con la badante

Sono sempre più numerosi i matrimoni con la badante; in Italia l'età media dei residenti aumenta e lo stesso fanno i matrimoni degli over 65 con donne straniere

Il nostro paese sta invecchiando e sono sempre più frequenti i matrimoni di anziani pensionati con la loro badante, in genere straniera. Purtroppo alla base di queste unioni non c’è sempre l’amore, almeno non da entrambe le parti: sempre più anziani, infatti, lasciati soli dalla famiglia, si invaghiscono della giovane badante, che però è in molti casi più interessata ai soldi che al suo futuro marito. Negli ultimi anni questo tipo di unioni sono sempre più numerose, circa 30000 negli ultimi 10 anni.

Spesso il matrimonio con la badante non è un idillio duraturo: nel 2015 il 20% delle separazioni riguardavano persone con più di 65 anni. Per le persone anziane quindi non si tratta sempre di un porto sicuro, ma dell’inizio di cause e problemi di vario tipo. Sono molte lle unioni che hanno portato i parenti ad avere più di un sospetto, come i casi in cui il marito è morto in breve tempo, lasciando alla giovane vedova soldi, case, investimenti. Queste situazioni sono sempre più frequenti perché in Italia l’età media è sempre in aumento; ma non è solo questo il problema: purtroppo sempre più giovani demandano alla badante la cura dei aprenti anziani, disinteressandosene totalmente.

Si creano così situazioni pericolose, in cui gli anziani sprofondano nella depressione: il sorriso di una giovane straniera ci mette poco a far loro girare la testa. Molti sono perfettamente consci del fatto che in alcuni casi non si tratta di matrimoni per amore, ma preferiscono una moglie che vuole il permesso di soggiorno, piuttosto che pensare ad una vita in totale solitudine. In alcuni casi sono sorte in Italia vere e proprie associazioni a delinquere, che si occupano di pagare i malcapitati anziani per accettare il matrimonio con una giovane cinese: la donna ottiene così il permesso di soggiorno e in breve tempo saluta il malcapitato.

Le cronache parlano anche di anziani che lasciano tutti gli averi alla badante, senza averla sposata; del resto queste giovani donne, spesso provenienti dall’Europa dell’est, sono l’unico punto di riferimento affettivo per moltissimi anziani, che non ricevono più le visite dei parenti, neppure quando si tratta dei figli. Forse alcune badanti non sono spinte da intenti del tutto amorevoli, ma neppure figli e nipoti sono tanto caritatevoli con i parenti ormai anziani.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sempre più anziani in Italia: boom dei matrimoni con la badante