Scelta del conto corrente per un figlio: le promozioni per giovani

Conto corrente giovani 2022 a zero spese: quali sono le migliori soluzioni da sottoscrivere per i propri figli. 

Aprire un conto corrente non è mai una scelta semplice, in particolare quando si tratta di scegliere lo strumento di gestione finanziaria che sarà utilizzato dai propri figli che hanno da poco raggiunto la maggiore età. 

Solitamente i genitori sono soliti dare ai figli una carta di tipo prepagato, attraverso la quale potranno imparare a gestire piccoli budget. L’apertura del conto corrente rappresenta il passo successivo: vediamo allora quali sono le offerte di conti correnti per giovani da prendere in considerazione oggi. 

Quale conto aprire a 18 anni? Scopri il miglior conto corrente giovani zero spese

Miglior conto corrente giovani: come sceglierlo

Un conto corrente da aprire per un figlio potrà essere sia un conto corrente cointestato con uno dei genitori, o con entrambi, oppure un conto aperto e intestato solo per il proprio figlio. Cosa valutare nella scelta del conto giovani?

Intanto, il conto corrente giovani dovrebbe essere facile da usare, quindi avere tutte le caratteristiche dei conti più moderni. Dovrebbe dunque, prima di tutto, essere un conto corrente che si può gestire direttamente da casa, con l’utilizzo del PC o dell’applicazione dedicata. 

Oggi sono disponibili due diverse proposte di conti simili, ovvero i conti correnti 100% digitali, che si possono aprire con le banche online (quindi quelle che non hanno filiali fisiche) e i conti delle banche tradizionali che, pur avendo delle filiali fisiche, permettono la gestione del conto anche online, quindi da remoto. 

Uno dei principali vantaggi di questi conti correnti, soprattutto per un giovane che non ha tanto potere d’acquisto, è la convenienza rispetto ai tradizionali conti correnti, con la quale è possibile azzerare il canone mensile di gestione, ma anche altre spese.

Quanto costa aprire un conto corrente giovani? La legge in vigore prevede con per qualsiasi tipologia di conto corrente non siano richiesti costi di apertura. Se si sceglie, come appena detto, un conto online, si potrà anche risparmiare su diversi altri costi. 

Nelle prossime righe presenteremo alcune delle proposte che si possono attivare direttamente online, alcune delle quali prevedono il canone azzerato proprio per gli under 30.

Miglior conto corrente giovani 2022

Conto corrente giovani zero spese: conto Illimity

Illimity è un conto online italiano, che è stato fondato da Corrado Passera, caratterizzato da elevati standard di sicurezza, modernità nella gestione quotidiana, grazie alla comoda applicazione dedicata, e l’assoluta convenienza, in particolare per un giovane che non ha mai avuto un conto corrente. 

Si tratta infatti di un conto corrente a zero spese a vita, con una carta di debito internazionale inclusa, che consente di gestire le proprie spese in modo intelligente. Attivando questo conto, si avrà anche un conto deposito incluso con tassi vantaggiosi e la possibilità di scegliere tra linee svincolabili e non. 

L’app può essere utilizzata per pagare bollettini postali, MAV/RAV e F24 o per fare ricariche telefoniche. È poi possibile versare contanti sul conto nei supermercati convenzionati e creare progetti di spesa per riuscire a mettere da parte senza stress piccole somme di denaro. 

Confronta il conto giovani più conveniente disponibile oggi online

Quale banca scegliere Under 30: SelfyConto

SelfyConto di Banca Mediolanum offre una soluzione dedicata proprio ai giovani che hanno meno di 30 anni, i quali potranno usufruire del canone gratuito. Una volta raggiunta questa età, come tutti gli altri clienti (che potranno usufruire soltanto di 12 mesi di conto gratuito), dovranno pagare un canone di 3,75 euro al mese. 

Questo conto corrente online per giovani comprende una carta di debito internazionale inclusa, con tecnologia contactless, che viene accettata in tutto il mondo, la possibilità di effettuare le principali operazioni bancarie direttamente dall’app, come pagamenti, bonifici istantanei, F24, bollettini, o di prelevare contanti presso gli ATM di tutta l’area euro a costo zero. 

Oltre ai pagamenti tramite smartphone o smartwatch, questo conto corrente offre anche una piattaforma interna dedicata per poter fare trading online in ben 24 mercati mondiali.

Conto corrente zero spese: Tinaba

Qual è il miglior conto corrente per i giovani? Un’altra soluzione consigliata per i propri figli è Tinaba, che ha alle spalle l’esperienza finanziaria di Banca Profilo. Offre un conto corrente gratuito, facile da gestire, e totalmente digitale. 

Non saranno previsti costi quali il canone mensile o l’imposta di bollo, si potranno effettuare trasferimenti gratuiti e istantanei con altri utenti che hanno scelto lo stesso servizio, si avrà a propria disposizione un IBAN italiano, da usare per esempio per ricevere l’accredito dello stipendio e una carta MasterCard prepagata, da gestire direttamente tramite app. 

Tra i punti di forza di questo conto online per giovani, rientra la possibilità di ricevere il cashback del 10% sui propri acquisti e di effettuare 24 prelievi gratuiti di contante. In aggiunta, il conto è disponibile anche per minorenni (12-18 anni).