Saldi estivi 2016: le date di inizio saldi in Valle d’Aosta

Finalmente ci siamo. Saldi estivi 2016 in Valle d'Aosta in partenza. Corsa allo shopping da parte dei consumatori per acquistare capi di abbigliamento a prezzi scontati

Nastri di partenza per i saldi estivi 2016 in Valle d’Aosta.
Commercianti e clienti pronti per la partenza di sconti e promozioni che permetteranno di fare shopping ed acquistare vestiti, scarpe ed accessori ad un prezzo decisamente inferiore rispetto a quello normalmente praticato. Occhio però alle truffe che sono sempre all’ordine del giorno. Bisogna vedere bene quanto indicato sul cartellino per essere certi che lo sconto sia realmente applicato sul prezzo cui il bene è stato venduto durante la stagione primaverile. Vediamo quindi date di partenza e durata dei saldi estivi 2016 in Valle d’Aosta.

Negozi di abbigliamento e centri commerciali in Valle d’Aosta inizieranno i saldi estivi il 4 luglio. In realtà buona parte degli esercenti anticiperanno, come prassi già consolidata da alcuni anni, l’inizio degli sconti di qualche giorno per dare modo ai consumatori di iniziare a stimolare i consumi. La durata dei saldi estivi durerà per tutta l’estate e terminerà il giorno 30 settembre. Per tutto questo periodo corsa alle spese per ottenere l’agognato capo di abbigliamento a prezzi ultra scontati.

Le migliaia di residenti in Valle d’Aosta riempiranno in questi mesi i centri commerciali ed i negozi di abbigliamento per effettuare gli acquisti desiderati. Acquisti da effettuare sempre con la giusta attenzione per essere certi che il capo acquistato non sia di una stagione passata e quindi con il commerciante che prova a liberarsi di vecchi vestiti. Occhio anche alle date di partenza che potrebbero ancora variare. Il calendario di inizio, infatti, varia da regione a regione ed il possibile slittamento o anticipo di qualche data potrebbe sempre prevedere delle variazioni.

Anche per la regione Valle d’Aosta ci sono state delle previsioni di spesa da parte delle associazioni dei commercianti. Si prevede che ogni valdostano per il rinnovo del suo guardaroba estivo spenda tra i 300 ed i 400 euro in abiti, scarpe ed accessori. Il consiglio è quello di essere certi che ciò si acquista sia veramente alla moda. Per l’anno in corso, tendenze moda prevedono abiti leggeri e casual dai colori molto accesi, come il giallo o l’arancio. Per le scarpe si assiste ad una sorta di ritorno al passato con i sandali di gran moda. Corsa agli acquisti quindi ma con una certa accortezza.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saldi estivi 2016: le date di inizio saldi in Valle d’Aosta