Saldi estivi 2016: le date di inizio saldi a Bari

Saldi estivi 2016 a Bari: ecco quando sono iniziati e fino a che giorno sarà possibile trovare i capi di abbigliamento a prezzi super scontati

I saldi estivi 2016 a Bari sono già iniziati e, così come nelle altre città d’Italia, hanno permesso a tanta gente di portare a casa capi di abbigliamento di vario tipo a prezzi molto bassi. In particolar modo nel capoluogo di provincia pugliese, il periodo più atteso dell’anno è iniziato sabato 2 luglio, giorno in cui la maggior parte delle persone ha preferito girovagare per i negozi alla ricerca di un buon affare piuttosto che andare al mare.

Ciò si è posto in netto contrasto con quanto registrato in altre città come Milano, dove la corsa ai saldi è iniziata a rilento rispetto agli altri anni. I saldi estivi 2016 a Bari, invece, hanno formato lunghe code nei negozi sia dei centri commerciali che di quelli posti nelle vie della città. In particolar modo il tratto Murattiano è stato preso d’assalto da famiglie e fashion addicted che hanno iniziano sin dal mattino a cercare l’affare migliore. Le code sono terminate solo la sera, quando, poco prima della chiusura, gli addetti alla vendita hanno servito gli ultimi clienti.

I saldi estivi 2016 a Bari sono iniziati proponendo degli sconti che vanno dal 30 al 50%, con qualche accenno anche al 70% negli outlet. Nonostante siano iniziati da quasi tre settimane, i saldi presenti nei negozi del capoluogo pugliese e dintorni continuano ad avere grande successo e ciò lo si può evincere dalle numerose shopping bag con ciascun cliente ha in mano al termine della giornata. Sono previsti, inoltre, ulteriori ribassi verso la fine del periodo dei saldi estivi 2016 a Bari, che è stata fissata al 15 settembre.

Intanto i commercianti cercheranno di vendere più merce possibile al miglior prezzo, liberando così i magazzini per far posto alla nuova collezione autunno-inverno. In ogni caso, durante il periodo degli sconti è opportuno fare attenzione, verificando sempre la veridicità della decurtazione di prezzo, che, per renderla più allettante, il più delle volte può essere camuffata dietro un falso cartellino. Inoltre ricordiamo ai clienti amanti dello shopping scontato che i venditori sono tenuti anche in questo periodo ad effettuare i cambi richiesti nei tempi previsti e ad accettare tutte le forme di pagamento che solitamente vengono ammesse durante la vendita ordinaria.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saldi estivi 2016: le date di inizio saldi a Bari