Saldi al via: il calendario regione per regione

In alcune regioni sono già partiti dal 1° luglio, per il resto d'Italia c'è il calendario ufficiale.

La conferenza Stato-Regioni ha deciso la data d’inizio dei saldi estivi 2020: partiranno con un mese di ritardo rispetto alla tabella di marcia.

Scelta su cui ha pesato, ovviamente, l’esplosione dell’emergenza sanitaria del coronavirus. Inizialmente previsti per il 1° luglio, quindi, gli sconti cominceranno da sabato 1° agosto e chiuderanno martedì 15 settembre.

Lo slittamento era stato deciso a metà maggio dalla Conferenza delle Regioni, presieduta da Stefano Bonaccini, ma alcuni governatori hanno deciso di non allinearsi.

È il caso del Lazio, Calabria e Sicilia, che hanno dato il via agli sconti già dal 1° luglio.

Ecco il calendario ufficiale dei saldi estivi 2020:

  • Abruzzo: dal primo agosto
  • Basilicata: dal primo agosto
  • Calabria: dal primo luglio
  • Campania: dal primo agosto
  • Emilia-Romagna: dal primo agosto
  • Friuli-Venezia Giulia: dal primo agosto al 30 settembre
  • Lazio: dal primo luglio
  • Liguria: dal primo agosto al 14 settembre
  • Lombardia: dal primo agosto
  • Marche: dal primo agosto
  • Molise: dal primo agosto
  • Piemonte: dal primo agosto al 31 agosto
  • Puglia: dal primo agosto al 15 settembre
  • Sardegna: dal primo agosto
  • Sicilia: dal primo luglio
  • Toscana: dal primo agosto al 31 agosto
  • Trentino-Alto Adige: dal primo agosto al 29 agosto
  • Umbria: dal primo agosto al 29 settembre
  • Valle d’Aosta: dal primo agosto
  • Veneto: dal primo agosto al 30 settembre

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saldi al via: il calendario regione per regione