Renzi: “Niente tassa sui contanti”. E il limite potrebbe salire a 3.000 euro

Il governo è intenzionato ad alzare l'asticella, attualmente ferma a 1.000 euro

Fra le materie del decreto fiscale, che il governo ha rinviato al prossimo consiglio dei ministri vista l’assenza di Padoan – impegnato a Bruxelles – in quello di venerdì scorso, c’è anche l’ipotesi di alzare da 1.000 a 3.000 euro il tetto per i pagamenti in contanti. Lo ha lasciato intendere il premier Matteo Renzi in persona, contestualmente alla smentita sull’ipotesi circolata negli ultimi giorni riguardante una tassa sul contante che si versa in banca.

Vedi anche:
Arriva la tassa sul contante: colpirà i versamenti oltre i 200 euro. Il Mef smentisce
Fatture: dal 31 marzo 2015 addio alla carta
Scontrini addio: così cambia la lotta all’evasione
Nel 2020 addio a contanti e carte di credito: portafogli solo digitali
Carte di credito clonate, affare da 100mila euro al giorno. Come difendersi
L’ex dirigente: "Così in banca truffavamo i clienti"

LA SMENTITA – Renzi ha spiegato che la stampa ha manipolato o male interpretato la notizia parlando genericamente e in modo fuorviante e allarmistico di “tassa sul contante” mentre al massimo si era parlato di un’imposta da applicare sui versamenti giornalieri, quindi ripetuti ogni giorno. Manipolazione della stampa o meno, l’indiscrezione è girata con insistenza nei giorni precedenti il Cdm di venerdì scorso, non certo per invenzione dei media. (Continua sotto)

IL TETTO AI CONTANTI – Per quanto riguarda l’aumento del limite dei contanti, Renzi ne ha parlato come di un progetto nel lungo periodo: "Quando avremo sistemato la fatturazione elettronica potremo riportare a livello europeo, 3 mila euro anziché mille, il limite del contante". E i tempi, in questo senso, si annunciano tutt’altro che brevi. Stante l’obiettivo generale di rendere tracciabili tutti i pagamenti possibili.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Renzi: “Niente tassa sui contanti”. E il limite potrebbe s...